CIDP Italia Onlus, associazione di promozione sociale iscritta al registro delle Onlus che rappresenta a livello nazionale i pazienti affetti da neuropatie disimmuni, intende promuovere 3 premi sulle migliori tesi relative alle patologie di interesse. E’ questo un modo dell’associazione per sensibilizzare e ringraziare chi quotidianamente si impegna e lavora per migliorare la qualità della vita dei pazienti.

Al concorso può partecipare chi ha discusso, nel corso dell’anno solare 2018, o lo farà entro il prossimo 31 dicembre 2018, una tesi triennale, magistrale o di specializzazione, sui temi delle neuropatie disimmuni in qualsiasi università italiana.

Sono ammesse le tesi in qualsiasi disciplina. Farà fede la data di discussione ufficiale come desumibile dal certificato di laurea o di specializzazione.

Le neuropatie disimmuni sono un gruppo di malattie del sistema nervoso periferico la cui causa si ritiene essere legata ad una aggressione del sistema immunitario contro antigeni del nervo periferico. Alcune delle patologie incluse in questo gruppo, che si è molto ampliato negli ultimi anni, sono la sindrome di Guillain-Barré (GBS), la polineuropatia cronica infiammatoria demielinizzante (CIDP) e la neuropatia motoria multifocale (MMN).

Per maggiori informazioni sul concorso clicca qui.

Sportello legale

Malattie rare e coronavirus - L'esperto risponde

BufalaVirus: le false notizie su COVID-19

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per ricevere Informazioni, News e Appuntamenti di Osservatorio Malattie Rare.

Seguici sui Social

Invalidità civile e Legge 104, tutti i diritti dei malati rari

Invalidità civile e Legge 104, tutti i diritti dei malati rari

Gli Equilibristi. Come i Rare Sibling vivono le malattie rare

Gli Equilibristi. Come i Rare Sibling vivono le malattie rare

Partner Scientifici



Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni