Italian English French Spanish

Sclerosi Multipla

Riparte ‘Io Non Sclero’, la campagna di informazione sulla Sclerosi Multipla promossa dall’Osservatorio nazionale sulla salute della donna (Onda), con il patrocinio della Società Italiana di Neurologia e in collaborazione con Biogen.

Sono stati pubblicati online sul Journal of Neurology, i risultati di uno studio 'real-world' condotto per 2 anni in 170 strutture in Germania su pazienti affetti da sclerosi multipla recidivante-remittente (SMRR) con glatiramer acetato (GA) 20 mg once-daily, sia naïve a terapie che modificano il decorso della malattia (DMT), sia già trattati in precedenza con GA.

Insieme alle speranze il monito: attenzione alle cliniche che promettono di curare tutto con le staminali a pagamento

Il trapianto di cellule staminali potrebbe diventare un trattamento affidabile per le forme di sclerosi multipla (SM) sia recidivante-remittente sia progressiva: a dirlo sono gli esperti del settore che ne hanno discusso a New Orleans, in occasione del Forum 2016 ACTRIMS (Americas Committee for Treatment and Research in Multiple Sclerosis).

Il trattamento con daclizumab a elevato rendimento (DAC HYP) 150 mg migliorerebbe la qualità della vita correlata alla salute (HRQoL) nei pazienti affetti da sclerosi multipla recidivante-remittente (SMRR) rispetto al placebo.

Con la tua ricerca la SM non mi ferma” è questo il claim del Bando FISM 2016, che rappresenta l’invito di una giovane con sclerosi multipla, ai ricercatori; il suo volto chiede attenzione, responsabilità passione e risposte;  il suo sguardo cerca un dialogo e si avvale del proprio diritto a una ricerca rigorosa, innovativa e di eccellenza; con consapevolezza chiede che la ricerca abbia ricadute concrete nella propria vita. Il mondo della ricerca intero, se risponderà al Bando FISM, dovrà insomma dare risposte concrete; dovrà idealmente lavorare insieme con le persone con SM e lavorare per consentire loro una vita in cui sia possibile essere indipendenti, ed essere se stessi.
Far sì che AISM e FISM si adoperino a sviluppare l’eccellenza della ricerca sulla SM per trasformarla in salute e qualità di vita per le persone con SM non rappresenta solo una condizione, ma un valore assoluto.

Il meccanismo molecolare che controlla la funzionalità dei linfociti T dell’uomo è stato chiarito da una ricerca scientifica condotta dal gruppo del Prof. Giuseppe Matarese del Dipartimento di Medicina Molecolare e Biotecnologie Mediche dell’Università di Napoli “Federico II” in collaborazione con il Laboratorio di Proteomica dell’ITB-CNR e il Laboratorio di Immunologia dello IEOS-CNR. I risultati dello studio sono stati pubblicati sulla prestigiosa rivista Immunity.

D’ora in poi sarà disponibile in Italia a carico del SSN la nuova formulazione di glatiramer acetato – 40 mg/ml iniettati per via sottocutanea tre volte la settimana, per il trattamento dei pazienti affetti da sclerosi multipla recidivante remittente. È stata, infatti, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale (GU Serie Generale n. 29 del 5-2-2015) la Determina di Aifa contenente il nuovo regime di rimborsabilità e il prezzo del farmaco.



Practice to Policy® Health Awards

 Practice to Policy Health Awards

Practice to Policy® Health Awards è un premio bandito da Intercept Pharmaceuticals con l'obiettivo di sovvenzionare proposte e idee innovative mirate al sostegno delle persone affette da colangite biliare primitiva (CPB), una rara malattia autoimmune del fegato.

Le iscrizioni rimarranno aperte fino al 30 giugno 2017. Clicca QUI per ulteriori informazioni sull'iniziativa e sulle modalità di partecipazione.

 


News



© Osservatorio Malattie Rare 2015 | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Testata giornalistica iscritta al ROC, n.20188, ai sensi dell'art.16 L.62/2001 | Testata registrata presso il Tribunale di Roma - 296/2011 - 4 Ottobre
Direttore Responsabile: Ilaria Ciancaleoni Bartoli - Via Amedeo Cencelli, 59 - 00177 Roma | Piva 02991370541


Website by Digitest | Hosting ServerPlan





Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni