Giornata Mondiale della Sclerosi Multipla

L’iniziativa è stata organizzata da Merck e Twitch in occasione del “World MS Day”

Una recente ricerca condotta dalla MS Society UK evidenzia come 3 individui affetti da sclerosi multipla (SM) su 5 sperimentino uno stato di solitudine come conseguenza diretta della loro condizione. Per superare le barriere sociali che possono portare all'isolamento di queste persone, celebrare le reti di supporto e costruire una ‘comunità SM’ connessa, il tema ufficiale scelto per la Giornata Mondiale della Sclerosi Multipla (World MS Day), che si celebra ogni anno il 30 maggio, è “MS Connections”.

Per l’occasione, l’azienda farmaceutica Merck e la piattaforma di intrattenimento Twitch, dedicata al mondo dei videogiochi, hanno organizzato un evento in diretta streaming per collegare virtualmente le persone con SM, aumentare la consapevolezza della malattia e aiutare a combattere lo stigma ad essa associato. L’avvenimento, della durata di otto ore, vedrà la partecipazione di numerosi ospiti, tra cui Luke Thomas, Director of Fundraising and Engagement di MSIF, il Dottor Wallace Brownlee, neurologo specializzato nella SM presso il National Hospital for Neurology and Neurosurgery di Londra, e tre persone che convivono con la sclerosi multipla.

L’evento avrà inoltre l’obiettivo di raccogliere fondi a favore della MS International Federation (MSIF). Merck ha annunciato che donerà un Euro (fino ad un massimo di 50.000) alla MSIF per ogni condivisione dei post che pubblicherà sulla pagina Twitter @MerckHealthcare e sul suo profilo Linkedin dedicato alla Giornata Mondiale della SM, utilizzando gli hashtag #MSConnections e #MSInsideOut. Il ricavato dell’iniziativa verrà devoluto al programma “Informed Decision Making” di MSIF, che aiuta a creare risorse digitali che colleghino le comunità di tutto il mondo, in modo che le persone con sclerosi multipla abbiano gratuitamente accesso alle migliori informazioni possibili e possano fare scelte consapevoli per la loro salute e la loro vita.

La diretta streaming su Twitch partirà dalle ore 18:00 di domani, 30 maggio. Ecco il programma completo dell’evento:
- Dalle 18:00 alle 20:00: YogsCast e Luke Thomas (Director of Fundraising and Engagement di MSIF) parleranno del World MS Day, del programma Informed Decision Making di MSIF e della storia di Ed, che convive con la sclerosi multipla.
- Dalle 20:00 alle 22:00: NickEh30 e il Dottor Wallace Brownlee, neurologo del National Hospital for Neurology and Neurosurgery di Londra, illustreranno le nozioni di base della SM.
- Dalle 22:00 a mezzanotte: BrookeAB approfondirà insieme a Trishna, che convive con la SM, il tema dell’importanza di rimanere fisicamente attivi.
- Da mezzanotte alle 2:00: Swiftor discuterà con Hamish, gamer con SM, del modo in cui piattaforme come Twitch possano aiutare a mettere in contatto le persone.

Gli highlights dell’evento verranno mostrati sul sito web di Twith nel corso della giornata.

"Nella nostra Azienda lavoriamo senza sosta alla comprensione dei meccanismi interni della SM e questa curiosità guida tutto ciò che facciamo" ha dichiarato Andrew Paterson, Head of Neurology & Immunology di Merck. "Sappiamo che la SM ha un impatto non solo dal punto di vista fisico. Avere una malattia cronica come la SM può comportare barriere sociali significative, che sono probabilmente amplificate dall'emergenza legata al COVID-19. Allo stesso tempo, la tecnologia moderna fa sì che sia molto più facile per le persone connettersi. Attività online come il gaming sono sempre più utilizzate come modalità per connettersi e socializzare virtualmente, creando un senso di comunità. Ci auguriamo che questa collaborazione innovativa con Twitch possa connettere le persone che convivono con la SM in un modo nuovo."

"Ora più che mai, le persone si rivolgono a Twitch per cercare non solo intrattenimento, ma anche un senso di connessione e community", ha dichiarato Nathan Lindberg, Regional VP of Sponsorship Sales di Twitch, piattaforma che, con 15 milioni di utenti medi giornalieri, prosegue nel suo impegno di sostenere iniziative di beneficenza. "Siamo orgogliosi non solo di mettere in contatto tra loro le persone con la SM, ma anche di aumentare la conoscenza e la comprensione della patologia."

Sportello legale

Malattie rare e coronavirus - L'esperto risponde

BufalaVirus: le false notizie su COVID-19

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per ricevere Informazioni, News e Appuntamenti di Osservatorio Malattie Rare.

Seguici sui Social

Invalidità civile e Legge 104, tutti i diritti dei malati rari

Invalidità civile e Legge 104, tutti i diritti dei malati rari

Gli Equilibristi. Come i Rare Sibling vivono le malattie rare

Gli Equilibristi. Come i Rare Sibling vivono le malattie rare

Partner Scientifici



Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni