Dal 2 all'8 marzo si celebrerà la Settimana di consapevolezza sull'endometriosi, una manifestazione europea giunta alla sua decima edizione che vuole promuovere la conoscenza della malattia attraverso un'informazione adeguata, senza creare allarmismi, per stimolare una crescente presa di coscienza  tra la popolazione.

Istituita nel 2004 dalla European Endometriosis Alliance, una coalizione di Associazioni di pazienti provenienti da tutta Europa, la manifestazione prevede una serie di iniziative volte alla promozione della conoscenza di questa malattia.  Tra i membri fondatori della European Endometriosis Alliance c'è l'A.I.E. - Associazione Italiana Endometriosi, che in occasione della Settimana di consapevolezza dell'endometriosi organizza eventi gratuiti per promuovere la conoscenza di questa patologia.

Una settimana per prendere coscienza di una malattia che colpisce il 10% delle donne in età fertile, sempre più diffusa, ma, allo stesso tempo, troppo lontana dal nostro patrimonio di conoscenza.

L'endometriosi è una patologia femminile, spesso sottovalutata, che ha pesanti risvolti sulla vita familiare, sociale e lavorativa di chi ne soffre. Si parla di endometriosi quando l’endometrio, il tessuto normalmente presente all’interno dell’utero, si trova in altre sedi, formando "noduli", "tumori", "lesioni", "impianti", o "escrescenze" che possono causare dolore e altri sintomi associati.

La malattia è una delle più diffuse cause di infertilità: il 30% delle donne che soffre di questa malattia non riesce a concepire. Un peso che non grava solo sulla donna che ne è affetta, ma sull’intera comunità poiché in Italia registriamo ogni anno 250mila nascite in meno di quelle necessarie per mantenere la curva della previdenza sociale.

Il calendario degli appuntamenti italiani, attualmente presente sul sito www.endoassoc.it, prevede numerose iniziative che vanno dagli incontri con esperti della materia a stand informativi in punti nevralgici delle città italiane, al fine di soddisfare il bisogno di informazione e, allo stesso tempo, di accogliere le pazienti affette da questa insidiosa patologia.

Tra gli eventi principali:

- Endometriosi e arte: che spettacolo di conferenza! : Cosenza, sabato 7 marzo. Appuntamento imperdibile di intrattenimento e informazione aperto a tutti, per parlare della malattia con medici esperti e con la simpatica incursione di performance teatrali. Un modo diverso per parlare della malattia. Per saperne di più clicca qui.

- Tavolo informativo di Awareness: Rovigo, giovedì 5 marzo. Una volontaria sarà presente presso la farmacia Dian per offrire informazione e promuovere maggiore consapevolezza sulla malattia. Sarà un'opportunità per fare il pieno di informazione e per conoscere da vicino l'Associazione Italiana Endometriosi e le sue attività. Per maggiori informazioni clicca qui.

«La Awareness Week ha un significato simbolico molto forte. Conoscere significa avere gli strumenti per affrontare con consapevolezza ciò che accade nel proprio corpo, sapersi allertare ai primi sintomi sospetti e ricorrere a cure mediche adeguate» ha dichiarato Jacqueline Veit, Presidente AIE.

Per ulteriori informazioni sulla Settimana di consapevolezza sull'endometriosi clicca qui.

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per ricevere Informazioni, News e Appuntamenti di Osservatorio Malattie Rare.

Seguici sui Social



Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni