USA – La casa farmaceutica Shire ha annunciato di aver stipulato un accordo con Sanquin Blood Supply, il produttore di Cinrize®, farmaco utilizzato per il trattamento profilattico dell'angioedema ereditario (HAE). In base a tale accordo, i cui termini specifici restano confidenziali, Shire avrà la facoltà di accedere alla tecnologia manifatturiera di Sanquin e potrà avvalersi della collaborazione di produttori supplementari per aumentare la fornitura globale di Cinryze® e soddisfare la crescente domanda del farmaco.

Quando Shire, nel 2014, ha acquisito ViroPharma, la società che ha originariamente sviluppato Cinryze, ha anche ereditato un accordo per cui Sanquin rappresentava il produttore esclusivo del farmaco. Ora, grazie alla nuova intesa, Shire potrà ampliare la propria partnership con Sanquin per ottenere una maggiore capacità e flessibilità nella produzione di Cinryze.

Cinryze è un inibitore della C1-esterasi impiegato nella prevenzione del gonfiore e degli attacchi dolorosi in adolescenti e adulti affetti da angioedema ereditario (HAE). Cinryze rappresenta uno dei principali prodotti commercializzati da Shire, con un fatturato di 503 milioni di dollari generato nel corso del 2014.

Per ulteriori informazioni è possibile consultare il comunicato stampa aziendale.

Sportello legale

Malattie rare e coronavirus - L'esperto risponde

BufalaVirus: le false notizie su COVID-19

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per ricevere Informazioni, News e Appuntamenti di Osservatorio Malattie Rare.

Seguici sui Social

Il valore della cura e dell’assistenza nell’emofilia

Libro bianco sulla malattia polmonare da micobatteri non tubercolari

Partner Scientifici



Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni