Il codice di esenzione dell'endometriosi (forma moderata e grave) è 063 (Malattie croniche).

Mariachiara Tirinzoni

Un modo molto personale di descrivere la malattia che racconta quanto sia importante non farsi definire dall’endometriosi ma usarla come un mezzo per definire se stessi

Più o meno tutti convivono con delle difficoltà che in qualche modo rendono meno facile il percorso della vita ma è nel momento in cui esse costituiscono un pesante intralcio nella quotidianità che si genera una situazione veramente drammatica. O meglio, patologica. Ne sa qualcosa Mariachiara Tirinzoni, affetta da endometriosi, una patologia dovuta alla presenza di cellule endometriali al di fuori della cavità uterina: si tratta di una malattia cronica che interessa ben una donna su 10 e, tra le molte complicanze, ha anche l’infertilità. Per anni Mariachiara anni si è confrontata sia con questa patologia scatenatasi dentro il suo corpo, sia con l’incapacità di comprendere da parte di coloro che, dal di fuori, tendono a minimizzare il problema.

Lucia Maragno

Fondamentale una diagnosi il più precoce possibile e un’azione diretta a preservare la fertilità

L’endometriosi è una patologia femminile cronica recidivante che colpisce tra il 2 e il 10% delle donne italiane - con un totale stimato di circa 3 milioni di casi - e di cui soffre il 50% delle donne infertili. Caratterizzata dalla anomala presenza di endometrio all’esterno dell’utero, che causa uno stato di infiammazione cronica, l’endometriosi è una delle malattie femminili più misteriose e sconosciute, complice anche la difficoltà nella diagnosi, che spesso viene formulata in ritardo, dopo un lungo e dispendioso percorso.

In occasione del mese della sensibilizzazione sull’endometriosi, IVI diffonde un messaggio positivo per le donne affette da questa patologia che desiderano avere un figlio. “Oggi convivere con l’endometriosi si può – afferma la dottoressa Daniela Galliano, Direttrice del Centro IVI di Roma – perché è possibile tenere sotto controllo i sintomi e mantenere una buona qualità di vita”.

endometriosi, dottor Fabrizio ContarinoIl dott. Fabrizio Contarino (Vittorio Veneto) spiega in cosa consista la malattia e quali siano i metodi per diagnosticarla e le terapie attualmente disponibili

Riduce la fertilità della donna e provoca intensi attacchi di dolore. È l’endometriosi, una patologia cronica di natura benigna che affligge quasi il 10% delle donne in età riproduttiva. In tutto il mondo si contano circa 150 milioni di pazienti e, solo nel nostro Paese, le stime parlando di 3 milioni di casi. Nonostante più del 90% delle donne con endometriosi si trovi nella fascia di età compresa tra i 30 e i 40 anni, la malattia può manifestarsi anche in età adolescenziale.

L'endometriosi è una malattia tanto dolorosa quanto sconosciuta. Colpisce milioni di donne in tutto il mondo - si calcola che ne soffra una su dieci - ed è una delle principali cause di infertilità. Si verifica in presenza di endometrio al di fuori della cavità endometriale ed è caratterizzata da forti dolori durante le mestruazioni o da dolore pelvico cronico, che può essere invalidante.

Diagnosi precoce con la risonanza magnetica: ecco il  mezzo di contrasto tessuto-specifico che individua lesioni anche millimetriche

Un nuovo mezzo di contrasto tessuto-specifico che segnala anche la più piccola traccia di endometriosi con la risonanza magnetica nucleare.
Anni di ricerca scientifica della Fondazione Italiana Endometriosi  hanno portato ad una recente scoperta. I ricercatori, diretti dal  professore Pietro Giulio Signorile, scienziato della materia, hanno compiuto uno studio approfondito partendo dalla presenza dell'ormone anti-mulleriano (Amh) nel nostro corpo.

Sette giorni di iniziative gratuite organizzate dall’A.I.E.-Associazione Italiana Endometriosi per promuovere la conoscenza della malattia che colpisce il 10% delle donne in età fertile

Prende il via oggi, fino all’8 marzo, la Settimana della consapevolezza sull’endometriosi: sei giorni, promossi dall’A.I.E.- Associazione Italiana Endometriosi, per prendere coscienza di una malattia che colpisce il 10% delle donne in età fertile, sempre più diffusa, ma, allo stesso tempo, troppo lontana dal nostro patrimonio di conoscenza.

 Sportello legale OMaR

Malattie rare e coronavirus - L'esperto risponde

Speciale Vaccino Covid-19

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per ricevere Informazioni, News e Appuntamenti di Osservatorio Malattie Rare.

Seguici sui Social

Invalidità civile e Legge 104, tutti i diritti dei malati rari

Invalidità civile e Legge 104, tutti i diritti dei malati rari

Guida alle esenzioni per le malattie rare

Malattie rare - Guida alle nuove esenzioni

Partner Scientifici



Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni