La Sindrome di Dravet è una forma di epilessia rara e complessa. Nonostante sia stata scoperta 40 anni fa, non ha tutt’ora una cura risolutiva. Le sfide da affrontare sono molte, dai problemi legati alle crisi epilettiche farmacoresistenti, ai problemi cognitivo-comportamentali ed ortopedici, alla gestione delle persone adulte e delle loro autonomie.

Con l’intento di fornire informazioni aggiornate e di utilità a chi si confronta con la sindrome nel quotidiano, ma anche a tutti i professionisti che assistono i pazienti e le loro famiglie negli aspetti della salute e riabilitativi, l’Associazione Gruppo Famiglie Dravet Onlus ha organizzato un ciclo di webinar che saranno realizzati fino a gennaio 2022.

Si terrà mercoledì 29 settembre 2021, dalle 17:30 alle 19:00, il webinar “Lo sviluppo neurocognitivo e la riabilitazione nella Sindrome di Dravet”.

PROGRAMMA

Benvenuto ai partecipanti e introduzione
Simona Borroni - Gruppo Famiglie Dravet

Lo sviluppo neurocognitivo nei bambini con sindrome di Dravet
Prof.ssa Domenica Battaglia - Responsabile dell'UOS: diagnosi e cure delle Epilessie Farmacoresistenti, Neuropsichiatria Infantile Fondazione Policlinico Universitario A. Gemelli
IRCSS - Università Cattolica del Sacro Cuore, Roma

La riabilitazione nella sindrome di Dravet 
Prof.ssa Daniela Chieffo, Responsabile dell'UOS di Psicologia Clinica, Fondazione Policlinico Universitario A. Gemelli IRCSS - Università Cattolica del Sacro Cuore, Roma

La Comunicazione Aumentativa e Alternativa - Dott.ssa Gina Mazzoni Caciolli, Logopedista in Libera Professione presso l'equipe multi professionale Aretè, Viareggio

Domande del pubblico

Per partecipare clicca qui

Sportello legale OMaR

Speciale Testo Unico Malattie Rare

Malattie rare e coronavirus - L'esperto risponde

Speciale Vaccino Covid-19

7 Giorni Sanità

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per ricevere Informazioni, News e Appuntamenti di Osservatorio Malattie Rare.

Seguici sui Social

Nico è così

"Nico è così" - Un romanzo che dà voce ai giovani con emofilia

Partner Scientifici

Media Partner



Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni