Ultimi Tweets

OssMalattieRare
OssMalattieRare 2° Forum Nazionale dei Pazienti con #Mielodisplasia . L'evento organizzato dall'Associazione Italiana Pazienti con Sindrome Mielodisplastica #AiPaSiM Onlus in collaborazione @QOL_ONE 28 settembre, Reggio Calabria @FISM_Onlus bit.ly/2x1wHof pic.twitter.com/jlnEuFpDDl
About 4 hours ago.
OssMalattieRare
OssMalattieRare #SclerosiMultipla : il Comitato per i Medicinali per Uso Umano ha raccomandato l’approvazione di questo farmaco che potrebbe diventare la prima e unica terapia orale in Europa per bambini e adolescenti. bit.ly/2QRg9Hw pic.twitter.com/8AjGOa0sX8
About 21 hours ago.
OssMalattieRare
OssMalattieRare “The young side of Lymphoma” l'evento destinato a medici under 40. Giovani specialisti con una esperienza già consolidata nella cura dei #linfomi . @FIL_Onlus 24-25 Settembre 2018, Roma. bit.ly/2N7Zphe pic.twitter.com/VzaBVZVFa9
1 day ago.
OssMalattieRare
OssMalattieRare Cellule staminali pluripotenti per la cura dei #Parkinson . I primi risultati dello studio giapponese mostrano un significativo miglioramento nel movimento nei 2 anni successivi al trattamento. bit.ly/2ML6BuF pic.twitter.com/AxdE6WsSS8
1 day ago.
OssMalattieRare
OssMalattieRare Aiutaci a promuovere la conoscenza della #ceroidolipofuscinosi di tipo 7, meglio nota come #MalattiadiBatten . Questa #malattiarara ha colpito due fratellini, Marco e Francesco. Per loro la speranza arriva da una terapia sperimentale negli USA. @AssNCL pic.twitter.com/MGw8NtZHRB
2 days ago.

La conferma arriva da un recente studio finlandese, condotto su un campione esteso di pazienti

L'esistenza di un legame tra l'impiego di farmaci antipsicotici e il rischio di sviluppo di gravi forme di polmonite è una possibilità da tempo sottoposta ad analisi scientifiche. Tuttavia, la maggior parte delle indagini finora svolte non ha preso in considerazione le persone con malattia di Alzheimer (AD), a cui questo tipo di medicinali viene abitualmente prescritto. Lo studio MEDALZ, pubblicato di recente sulla rivista Chest, è stato condotto da un team di ricercatori finlandesi con l'obiettivo di valutare la frequenza di ospedalizzazioni o decessi dovuti a polmonite in un'ampia popolazione di pazienti con Alzheimer trattati mediante antipsicotici.

Nello studio in questione sono state incluse 2 diverse coorti di partecipanti, tutti sottoposti a terapia con comuni antipsicotici come quetiapina (Seroquel) di AstraZeneca Pharmaceuticals, risperidone (Risperdal) di Johnson & Johnson, e aloperidolo (Haldol) di Janssen Pharmaceuticals. Nella prima coorte sono stati coinvolti 60.584 cittadini finlandesi adulti con diagnosi di Alzheimer ricevuta tra il 2005 e il 2011, nella seconda è stato invece compreso un numero equivalente di individui senza AD. Nei due gruppi sono stati rilevati, rispettivamente, 12.225 e 6.195 casi di polmonite.

In base a quanto emerso dall'indagine, l'impiego di farmaci antipsicotici risulta essere correlato ad un aumento del rischio di polmonite, sia negli individui con AD che in quelli senza la malattia, con un'associazione più marcata che è stata rilevata nel gruppo di partecipanti aventi un'età compresa tra 34 e 74 anni. I ricercatori hanno anche riscontrato che il rischio di polmonite non sembra essere influenzato dal tipo di antipsicotico usato.

Secondo gli autori dello studio, i dati raccolti non permettono di escludere che esista un rapporto di causalità tra antipsicotici e polmonite nei pazienti con Alzheimer. Di conseguenza, è opportuno che i medici valutino attentamente rischi e benefici al momento di prescrivere questi medicinali. Inoltre, la durata del trattamento dovrebbe essere limitata, perché la probabilità di polmonite o di altri eventi avversi non sembra diminuire con un impiego prolungato di antipsicotici.



GUIDA alle ESENZIONI per le MALATTIE RARE

Malattie rare, GUIDA alle esenzioni

Con l'entrata in vigore dei nuovi LEA (15 settembre 2017) è stato aggiornato l’elenco delle malattie rare esentabili.

OMaR (Osservatorio Malattie Rare), in collaborazione con Orphanet-Italia, ha realizzato una vera e propria Guida alle nuove esenzioni, con l'elenco ragionato dei nuovi codici, la lista completa di tutte le patologie esenti, le indicazioni su come ottenere l’esenzione e molto altro.

Clicca QUI per scaricare gratuitamente la Guida.

 


News



© Osservatorio Malattie Rare 2015 | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Testata giornalistica iscritta al ROC, n.20188, ai sensi dell'art.16 L.62/2001 | Testata registrata presso il Tribunale di Roma - 296/2011 - 4 Ottobre
Direttore Responsabile: Ilaria Ciancaleoni Bartoli - Via Varese, 46 - 00185 Roma | P.iva 02991370541


Website by Digitest | Hosting ServerPlan



Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni