E’ stato presentato in Gran Bretagna, al congresso mondiale sul mesotelioma che si è appena concluso a Birmingham, il primo studio al mondo disegnato e attivato in Italia, il NIBIT MESO-1, che utilizza due farmaci immunoterapici che agiscono su fasi distinte dell'attivazione della risposta immunitaria per combattere il tumore. La sperimentazione è stata presentata da Luana Calabrò, immuno-oncologa dell’équipe dell’UOC Immunoterapia Oncologica, del policlinico Santa Maria alle Scotte di Siena, diretta dal dottor Michele Maio.

GERMANIA - Boehringer Ingelheim ha annunciato che un primo paziente è già stato arruolato nello studio clinico di Fase III denominato LUME-Meso, in cui il farmaco nintedanib sarà valutato come trattamento di prima linea per individui affetti da mesotelioma pleurico maligno (MPM) non operabile. Nella sperimentazione, nintedanib sarà inizialmente somministrato in combinazione con pemetrexed/cisplatino e, in un secondo momento, verrà impiegato in regime di monoterapia.

Studio svedese mette in correlazione la malattia con la presenza di familiari malati di cancro ai reni e alla vescica

Il mesotelioma potrebbe non essere connesso alla sola esposizione all'amianto e alle sue polveri. Il tumore che nasce dalle cellule del mesotelio delle persone entrate in contatto con questo materiale usato per anni come isolante o materiale ignifugo può avere origine in quattro zone del corpo: nel torace, nell'addome e, molto raramente, nella cavità attorno al cuore e nella membrana che riveste i testicoli. Dal mesotelio possono avere origine anche tumori benigni – tumori adenomatoidi, mesotelioma cistico benigno e altri – che in genere vengono rimossi chirurgicamente e non richiedono ulteriori trattamenti.

REGNO UNITO – AstraZeneca e MedImmune hanno reso noti i dati relativi ad uno studio clinico di Fase IIb, denominato DETERMINE, in cui il farmaco sperimentale tremelimumab è stato valutato in regime di monoterapia per il trattamento di seconda o terza linea di pazienti con mesotelioma non resecabile. In base ai risultati ottenuti, tremelimumab non si è dimostrato in grado di raggiungere l'endpoint primario della sperimentazione, costituito dal tasso di sopravvivenza globale dei partecipanti.

Il mesotelioma pleurico maligno (MPM) è una rara forma di tumore che invade la membrana protettiva dei polmoni (pleura) e che presenta, data la sua estrema aggressività, una prognosi quasi sempre sfavorevole, nonostante lo sviluppo di nuovi regimi chemioterapici che hanno determinato un significativo miglioramento della sopravvivenza dei pazienti. Sulla rivista specializzata BMC Cancer è stata pubblicata un'indagine retrospettiva che fornisce i recenti dati numerici relativi alla diagnosi e al trattamento dei pazienti con MPM in Francia.

USA - MTG Biotherapeutics ha annunciato che la Food and Drug Administration (FDA) degli Stati Uniti ha concesso designazione di 'farmaco orfano' a MTG-201, una terapia biologica in corso di sperimentazione per il trattamento del mesotelioma maligno, una rara forma di neoplasia che si verifica nel mesotelio, un sottile strato di tessuto che ricopre polmoni e altri organi.

ROMA – L’Italia è stata uno dei maggiori produttori e utilizzatori di amianto fino alla fine degli anni ’80. Nonostante l’uso dell’amianto sia stato completamente bandito nel 1992, l’Italia sopporta oggi le conseguenze dei livelli di esposizione cui ha dato luogo l’uso intenso del materiale dal secondo dopoguerra, nei settori della produzione industriale di manufatti in cemento-amianto, di manufatti tessili contenenti amianto, della cantieristica navale, della riparazione e demolizione di rotabili ferroviari e dell’edilizia.

Sportello legale

Malattie rare e coronavirus - L'esperto risponde

BufalaVirus: le false notizie su COVID-19

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per ricevere Informazioni, News e Appuntamenti di Osservatorio Malattie Rare.

Seguici sui Social

Il valore della cura e dell’assistenza nell’emofilia

Il valore della cura e dell'assistenza nell'emofilia

Sulle proprie gambe: racconti di XLH e rachitismo ipofosfatemico

Sulle proprie gambe: racconti di XLH e rachitismo ipofosfatemico

Partner Scientifici



Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni