Visualizza

Disponibile online il video dell’evento, che ha visto la partecipazione di più di 200 persone tra giornalisti ed esponenti del mondo della comunicazione

Di fronte al continuo dilagare di notizie imprecise o false sul virus SARS-CoV-2, anche Rarelab, società editrice della testata giornalistica Osservatorio Malattie Rare (OMaR), ha avvertito la necessità di dare un contributo concreto al miglioramento della qualità delle informazioni relative all’attuale pandemia, soprattutto di quelle accessibili ai fruitori del web. Per tale ragione, mercoledì 29 aprile è stato organizzato il webinar “Emergenza COVID-19: comunicazione e informazione ai tempi del Coronavirus tra infodemia e fake news”.

L’evento online ha coinvolto autorevoli specialisti ed esperti del settore medico-scientifico, quali il dott. Fabrizio Pregliasco, virologo dell’Università degli Studi di Milano, la prof.ssa Antonella Viola, direttore scientifico dell'Istituto di Ricerca Pediatrica IRP-Città della Speranza di Padova, la prof.ssa Susanna Esposito, direttore della Clinica Pediatrica dell’Ospedale dei Bambini dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma, e il prof. Stefano Vella, infettivologo e già presidente AIFA. E ancora: la dott.ssa Sandra Petraglia, dirigente Area Pre-Autorizzazione AIFA, il dott. Michele Conversano, presidente HappyAgeing, e Roberta Villa, giornalista della Task Force del Governo di contrasto alle Fake News. Uno dei principali obiettivi del webinar è stato, infatti, la lotta alle false notizie sul nuovo Coronavirus, molte delle quali pericolose per la salute dei cittadini.

Per fare chiarezza su cosa significhi una corretta comunicazione durante la pandemia di COVID-19 e per fornire a tutti informazioni ricavate da fonti verificate e attendibili, gli esperti intervenuti all’incontro hanno anche risposto alle tantissime domande pervenute sul nuovo Coronavirus, spaziando su temi che vanno dai fattori di rischio all’utilità dei test diagnostici, fino alle prospettive di ricerca per un vaccino efficace.

“Il livello di imprecisione delle informazioni in merito al virus SARS-CoV-2, ai meccanismi con cui si trasmette, ai metodi con cui si individua e alle terapie con le quali la scienza spera di fermarlo ci hanno indotto a riunire un gruppo di esperti in grado di spiegare i temi salienti di questa pandemia e rispondere agli interrogativi della gente, cercando al contempo di sfatare i falsi miti legati”, afferma Ilaria Ciancaleoni Bartoli, presidente Rarelab. “Questo nell’interesse di tutti i malati, rari e meno rari, delle categorie a maggior rischio di contrarre l’infezione e di tutti coloro che hanno la responsabilità di tenere informati i cittadini”.

Il webinar è stato organizzato da Rarelab con il contributo non condizionante di Alfasigma, Gilead, Kedrion e Roche.

Articoli correlati

Seguici sui Social

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per ricevere Informazioni, News e Appuntamenti di Osservatorio Malattie Rare.

Sportello Legale OMaR

Tutti i diritti dei talassemici

Le nostre pubblicazioni

Malattie rare e sibling

30 giorni sanità

Speciale Testo Unico Malattie Rare

Guida alle esenzioni per le malattie rare

Con il contributo non condizionante di

Partner Scientifici

Media Partner


Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni