ISOLE VERGINI AMERICANE, SVIZZERA, USA, BERMUDA e CANADA - Auven Therapeutics e Bellus Health hanno annunciato il completamento dello studio clinico di Fase III sull'efficacia del farmaco sperimentale Kiacta® (eprodisate) per il trattamento dell'amiloidosi AA, una malattia rara secondaria a gravi infiammazioni croniche o infezioni. In base a quanto previsto, i principali risultati dello studio saranno disponibili entro il secondo trimestre di quest'anno, quando tutti i partecipanti avranno terminato le visite di accertamento finali.

L'amiloidosi AA, conosciuta anche come amiloidosi reattiva o infiammatoria, è una grave patologia progressiva caratterizzata dalla formazione di fibrille amiloidi che, finendo per depositarsi presso gli organi interni, ne provocano il danneggiamento. La malattia conduce frequentemente alla morte per insufficienza renale allo stadio terminale.

Kiacta® (eprodisate) è una terapia orale sviluppata in collaborazione da Auven Therapeutics e Bellus Health. Nel corso di sperimentazioni cliniche precedenti, il farmaco si è dimostrato in grado di rallentare il declino della funzionalità renale nei pazienti con amiloidosi AA. Se lo studio di Fase III appena terminato dovesse confermare i positivi risultati finora ottenuti da Kiacta®, costituirebbe un importante passo avanti per l'eventuale approvazione del trattamento.

Per ulteriori informazioni è possibile consultare il comunicato stampa di Bellus Health.

Articoli correlati

Sportello legale

Malattie rare e coronavirus - L'esperto risponde

BufalaVirus: le false notizie su COVID-19

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per ricevere Informazioni, News e Appuntamenti di Osservatorio Malattie Rare.

Seguici sui Social

Premio OMaR 2020 - Instant book

Premio OMaR 2020 - Instant book

Sulle proprie gambe: racconti di XLH e rachitismo ipofosfatemico

Sulle proprie gambe: racconti di XLH e rachitismo ipofosfatemico

Partner Scientifici



Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni