Dal 28 al 30 Novembre, alle ore 12.15 presso il Centro congressi Torino Incontra (Via Nino Costa 8, Sala Sella) a Torino, si terrà il “Corso Nazionale AIGO 2013: Gastroenterologia predittiva e personalizzata”.

L'evento, organizzato dall'Associazione Italiana Gastroenterologi ed endoscopisti Ospedalieri (AIGO), è un convegno annuale che focalizza la propria attenzione sulla gastroenterologia predittiva e personalizzata.

Durante il convegno saranno presentati innovativi test molecolari per la diagnosi precoce del tumore del colon retto, malattia che colpisce in Italia un uomo su venti, grazie a un semplice prelievo di sangue o a un campione delle feci; innovativi esami genetici, per selezionare quali pazienti abbiano bisogno dei farmaci più avanzati e costosi e quali, invece, possano giovarsi di quelli più tradizionali e meno cari; farmaci contro l’epatite C efficaci nel 95% dei casi a fronte del 40% delle cure tradizionali.

In programma, inoltre, giovedì 28 novembre il VI corso di epatologia congiunto di AIGO e dell’Associazione Italiana per lo Studio del Fegato (AISF), durante il quale saranno presentate e discusse le nuove terapie per l’epatite cronica da virus.

All'evento saranno presenti, per aggiornamenti su tecniche diagnostiche e terapie delle patologie dell’apparato digerente, oltre 350 esperti da tutta Italia. Tra di essi:

Elisabetta Buscarini – presidente dell’Associazione Italiana Gastroenterologi ed endoscopisti Ospedalieri (AIGO)

Giuseppe Milazzo – segretario tesoriere dell’Associazione Italiana Gastroenterologi ed endoscopisti Ospedalieri (AIGO)

Floriano Rosina – direttore del “Corso Nazionale AIGO 2013: Gastroenterologia predittiva e personalizzata” e membro AIGO

Per il programma completo clicca qui.

Sportello legale

L'esperto risponde

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per ricevere Informazioni, News e Appuntamenti di Osservatorio Malattie Rare.

Seguici sui Social

Partner Scientifici



Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni