La foto vincitrice dell'EURORDIS Photo Award 2023

I vincitori del concorso fotografico saranno premiati il 20 febbraio nel corso della cerimonia dei Black Pearl Awards

Fino al 31 gennaio 2024 sarà possibile partecipare al concorso fotografico EURORDIS Photo Award. Il premio rappresenta un'opportunità per esprimere visivamente cosa significa convivere con una condizione rara e per condividere la propria storia con la comunità delle malattie rare e non solo. Il concorso è aperto a tutte le nazionalità, età e patologie. Ogni anno centinaia di persone da tutto il mondo inviano le loro foto, ognuna delle quali riflette la grinta delle persone che vivono con una patologia rara. Per partecipare, è sufficiente compilare l'apposito modulo e inviare il proprio scatto: una volta che la foto è stata approvata, apparirà nella galleria.

Tra tutti coloro che partecipano, i cinque finalisti saranno scelti dal pluripremiato fotografo Marcus Bleasdale. La votazione online – che inizierà a partire dal 7 febbraio 2024 – determinerà i vincitori, che saranno annunciati la notte degli EURORDIS Black Pearl Awards, il 20 febbraio 2024. I tre finalisti con il maggior numero di voti riceveranno ciascuno un premio. Per trarre ispirazione è possibile visitare il profilo Flickr di EURORDIS e sfogliare gli album dove sono presenti tutti i contributi delle scorse edizioni.

I Black Pearl Awards di EURORDIS si svolgono ogni anno a febbraio in occasione della Giornata delle Malattie Rare e celebrano gli eccezionali risultati ottenuti dalle persone che vivono con una malattia rara e da coloro che fanno il possibile per fare la differenza nella loro vita. I premi celebrano il duro lavoro, il pensiero innovativo e la dedizione alla comunità delle malattie rare. Dal 2012, EURORDIS – Rare Diseases Europe ha organizzato questo evento per riconoscere i principali risultati ottenuti dalla comunità delle malattie rare e l'impegno dei sostenitori dei pazienti, delle associazioni, dei politici (fra cui rappresentanti del Parlamento europeo e della Commissione europea), dei medici, degli scienziati, delle aziende e di altri soggetti.

A partire da febbraio 2023, i premi sono diventati un evento completamente ibrido, che consente alle persone provenienti da tutta la comunità di partecipare di persona alla cerimonia e alla cena di gala a Bruxelles, oppure di connettersi online da qualsiasi parte del mondo. Una serata unica che offre un mix di celebrazione, apprendimento, condivisione di esperienze e straordinarie performance artistiche.

Seguici sui Social

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per ricevere Informazioni, News e Appuntamenti di Osservatorio Malattie Rare.

Sportello Legale OMaR

Tutti i diritti dei talassemici

Le nostre pubblicazioni

Malattie rare e sibling

30 giorni sanità

Speciale Testo Unico Malattie Rare

Guida alle esenzioni per le malattie rare

Con il contributo non condizionante di

Partner Scientifici

Media Partner


Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni