STRIVE Awards

Attraverso il progetto saranno finanziate iniziative in grado di rispondere ai bisogni dei pazienti: la candidatura è aperta fino al prossimo 17 marzo

Roma - PTC Therapeutics ha annunciato il lancio della nona edizione del programma annuale STRIVE Awards, attraverso cui l’Azienda assegna sovvenzioni alle organizzazioni per la tutela dei pazienti che si impegnano nello sviluppo di iniziative in risposta alle esigenze della comunità con distrofia muscolare di Duchenne. Le organizzazioni possono presentare proposte per finanziare progetti per il 2023 incentrati su una delle due categorie: innovazione o transizione verso l'età adulta.

"Da 25 anni ci impegniamo a sostenere la comunità Duchenne", ha dichiarato Riccardo Ena, Executive Director, Head of Spain, Italy & Portugal di PTC Therapeutics. "STRIVE nasce nel 2015; da allora molti enti in Italia hanno vinto gli STRIVE Awards. Gli STRIVE Awards promuovono e premiano l'innovazione nelle organizzazioni per la tutela e supporto dei pazienti, sostenendo idee e programmi unici che contribuiscono a soddisfare le esigenze delle persone con Duchenne. Non vediamo l'ora di scoprire cosa riservano le candidature provenienti dall'Italia per il 2023".

La Duchenne è la forma di distrofia muscolare più comune tra i bambini e, fino a poco tempo fa, era raro che le persone con Duchenne sopravvivessero oltre l'adolescenza; tuttavia, i progressi nel trattamento e nella gestione di questa distrofia hanno aumentato l'aspettativa di vita e oggi molti pazienti riescono a vivere ben oltre i 30 e 40 anni. Di conseguenza, si registra un crescente bisogno di supporto psicosociale per la comunità Duchenne. Il futuro per le persone con Duchenne si sta espandendo e il valore degli innovativi programmi che supportano e promuovono l'indipendenza è incommensurabile.

Dalla sua nascita, STRIVE ha supportato 39 iniziative incentrate sui pazienti proposte da organizzazioni non profit di 20 Paesi. I vincitori delle precedenti sovvenzioni STRIVE hanno sviluppato programmi di supporto alla transizione dall'adolescenza all'età adulta, migliorato l'accesso a diagnosi e cure, fornito assistenza essenziale di carattere fisico e sociale alle persone con Duchenne e ai loro caregiver, creato opportunità di carriera per gli adulti con Duchenne e sensibilizzato alla malattia in contesti formativi, pubblici e sanitari.

Le candidature per il 2023 sono aperte e la scadenza per la loro presentazione è il 17 marzo 2023. Le organizzazioni idonee possono presentare le loro proposte attraverso un modulo di candidatura disponibile sul sito web di STRIVE di PTC. I vincitori delle sovvenzioni STRIVE per il 2023 saranno resi noti a settembre.

Seguici sui Social

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per ricevere Informazioni, News e Appuntamenti di Osservatorio Malattie Rare.

Sportello Legale OMaR

Tutti i diritti dei talassemici

Le nostre pubblicazioni

Malattie rare e sibling

30 giorni sanità

Speciale Testo Unico Malattie Rare

Guida alle esenzioni per le malattie rare

Con il contributo non condizionante di

Partner Scientifici

Media Partner


Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni