Terapie Digitali: dallo sviluppo alla pratica clinica. Una rivoluzione possibile in Italia?

Appuntamento dalle ore 10.30 alle 12.30

OTA - Osservatorio Terapie Avanzate organizza venerdì 14 ottobre 2022 il webinar “Terapie Digitali: dallo sviluppo alla pratica clinica. Una rivoluzione possibile in Italia?” per affrontare l’argomento delle terapie digitali e della loro introduzione nella pratica clinica nel nostro Paese.

La digitalizzazione della salute è l’argomento più caldo degli ultimi anni: una sfida ormai concreta – per medici, pazienti, aziende e sistemi sanitari – da affrontare nella piena consapevolezza che il futuro è già qui. Le più recenti tecnologie digitali, infatti, permettono di fare test per la diagnosi di malattie al di fuori dai laboratori, mentre telemedicina e assistenza a distanza semplificano le procedure e rafforzano i sistemi sanitari. Per non parlare delle terapie digitali, interventi terapeutici a tutti gli effetti in cui il principio attivo non è più basato su chimica o biologia, ma su algoritmi e software in grado di integrare o sostituire i trattamenti tradizionali con la tecnologia. Le tecnologie, se ben disegnate, validate e sperimentate, faranno sempre più parte della nostra realtà sanitaria: è necessario esserne consapevoli fin da ora.

La medicina digitale sta suscitando molto interesse a livello internazionale poiché, più di ogni altro strumento medico, ha il potenziale di coniugare tecnologia, assistenza e cura e offrire quindi nuove opportunità per superare i limiti esistenti e affrontare le sfide del sistema sanitario. I sistemi sanitari in tutto il mondo potrebbero beneficiare della digitalizzazione della salute, soprattutto in questo periodo storico in cui alcune carenze nell’assistenza sanitaria sono state particolarmente accentuate a causa della pandemia di COVID-19. L’interesse sta ovviamente crescendo anche in Europa, in cui iniziano a vedersi iniziative a supporto della transizione digitale, e anche in Italia, che però soffre di un “ritardo” molto marcato e che ancora deve tracciare un percorso regolatorio e normativo dedicato. Questo vale soprattutto per le terapie digitali.

CLICCA QUI per seguire l’evento.

PROGRAMMA

Modera Enrico Orzes, Giornalista Scientifico e Redattore, OTA - Osservatorio Terapie Avanzate

10.30 - INTRODUZIONE GENERALE
Eugenio Santoro, Direttore del Laboratorio di Informatica Medica, Dipartimento di Salute Pubblica, Istituto di Ricerche Farmacologiche IRCCS Mario Negri di Milano

10.45 - RICERCA & SVILUPPO DELLE TERAPIE DIGITALI IN ITALIA
Giuseppe Recchia, Co-fondatore e CEO di daVi DigitalMedicine

11.00 - Q&A

11.15 - DTx E REGOLATORIO: SFIDE E OPPORTUNITÀ
Mauro Grigioni, Direttore del Centro Nazionale Tecnologie Innovative in Sanità Pubblica (TISP), ISS - Istituto Superiore di Sanità

11.30 - LA MEDICINA DIGITALE NELLA PRATICA CLINICA
Silvia Francesca Maria Pizzoli, PhD, Psicologa Psicoterapeuta, Dipartimento di Oncologia ed Emato-Oncologia, Università degli Studi di Milano

11.45 - IL GAP NELLA FORMAZIONE: PROFESSIONISTI SANITARI E INNOVAZIONI TECNOLOGICHE
Eugenio Santoro, Direttore del Laboratorio di Informatica Medica, Dipartimento di Salute Pubblica, Istituto di Ricerche Farmacologiche IRCCS Mario Negri di Milano

12.00 - Q&A e Chiusura Lavori

 

Seguici sui Social

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per ricevere Informazioni, News e Appuntamenti di Osservatorio Malattie Rare.



Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni