L’associazione Famiglie SMA, con il patrocinio di Osservatorio Malattie Rare, ha organizzato per l’8 e il 9 settembre 2018 il Convegno ECM “SMA: Vivere il presente. Costruire il futuro. Diventare adulti” che si terrà a Roma, all’Holiday Inn Eur Parco dei Medici. Il Convegno ospiterà alcuni dei maggiori esperti nazionali e internazionali di Atrofia Muscolare Spinale e costituirà per le famiglie e gli operatori sanitari un’occasione di aggiornamento.

Durante l’evento è previsto, previa iscrizione, l’accreditamento ECM per i seguenti operatori del settore: medico-chirurgo; psicologo; fisioterapista; infermiere; logopedista; terapista della neuro e psicomotricità dell’età evolutiva; terapista occupazionale; tecnico ortopedico.

La mattinata di sabato è rivolta sia alle famiglie che agli specialisti e sarà dedicata agli aspetti della vita quotidiana. Nel pomeriggio per le famiglie è previsto il consueto spazio associativo, mentre per gli operatori un corso infermieri a numero chiuso (30 posti) e lezioni in acqua di idroterapia. Sempre nel pomeriggio sarà attiva una sessione poster presentati da numerosi esperti di SMA.
Nella mattinata di domenica si terrà una tavola rotonda per gli operatori su “Nuove metodologie sulle prese in carico”, mentre per le famiglie degli associati sarà offerta una giornata di divertimento al Parco di Zoomarine, a cui i bambini potranno accedere già sabato grazie a un servizio di animazione a loro dedicato.
Nel corso del convegno si alterneranno gli spazi di confronto dedicati agli operatori e alle famiglie con possibilità di colloqui con lo psicologo, gli avvocati dell’assistenza legale e gli operatori del numero verde.

Durante l'evento saranno inoltre affrontati argomenti come i cambiamenti nella qualità della vita dopo l’arrivo del farmaco Spinraza (primo e unico al mondo per il trattamento della patologia), l’importanza dello screening neonatale e l’aggiornamento sulle nuove metodologie di presa in carico, a partire dall’avvio in Italia della sperimentazione della terapia genica per i nuovi nati. Focus anche sull’assistenza infermieristica e su innovative tecniche di idroterapia che donano nuova dignità alla naturalità dei gesti motori limitati dalla malattia.

Tra gli ospiti interverrà anche il campione di bike trial Vittorio Brumotti, sostenitore di Famiglie Sma già in numerose occasioni.

"Il supporto medico e psicologico – afferma la presidente dell’associazione Daniela Lauro – è il nostro modo di regalare al mondo la bellezza del coraggio e della forza dei pazienti Sma, bambini e adulti. Un messaggio sociale che anche quest’anno vogliamo trasmettere all’intera comunità italiana attraverso la campagna nazionale di sensibilizzazione e raccolta fondi che partirà proprio a conclusione del convegno".

La partecipazione al convegno è gratuita, l’iscrizione è obbligatoria, e avverrà attraverso l’apposita sezione. Chi avesse difficoltà potrà contattare la segreteria al numero 345 2599975 (mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., fax 178 2712609).

Per conoscere ulteriori dettagli clicca qui.

Clicca qui per il programma dell'evento.

Sportello legale

Malattie rare e coronavirus - L'esperto risponde

BufalaVirus: le false notizie su COVID-19

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per ricevere Informazioni, News e Appuntamenti di Osservatorio Malattie Rare.

Seguici sui Social

Il valore della cura e dell’assistenza nell’emofilia

Il valore della cura e dell'assistenza nell'emofilia

Sulle proprie gambe: racconti di XLH e rachitismo ipofosfatemico

Sulle proprie gambe: racconti di XLH e rachitismo ipofosfatemico

Partner Scientifici



Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni