Bayer HealthCare e Janssen Research & Development hanno recentemente annunciato l'avvio di tre nuovi studi clinici che indagheranno attività, efficacia e sicurezza di rivaroxaban, farmaco impiegato nella prevenzione della formazione di coaguli potenzialmente fatali in pazienti a rischio di tromboembolismo arterioso.
Rivaroxaban è un inibitore orale del fattore di coagulazione Xa, già stato approvato per cinque indicazioni in sette diversi ambiti d’impiego.

Tuttavia, l’ampia gamma di patologie correlate alla trombosi resta significativo in diversi ambiti che non hanno ancora trovato un’adeguata soluzione terapeutica.
Leggi la notizia completa su Pharmastar.

Articoli correlati

Sportello legale

Malattie rare e coronavirus - L'esperto risponde

BufalaVirus: le false notizie su COVID-19

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per ricevere Informazioni, News e Appuntamenti di Osservatorio Malattie Rare.

Seguici sui Social

Invalidità civile e Legge 104, tutti i diritti dei malati rari

Invalidità civile e Legge 104, tutti i diritti dei malati rari

Gli Equilibristi. Come i Rare Sibling vivono le malattie rare

Gli Equilibristi. Come i Rare Sibling vivono le malattie rare

Partner Scientifici



Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni