Durante il congresso dell’American Academy of Dermatology, tenutosi a Denver, è stato presentato uno studio di Fase I su pazienti affetti da linfoma cutaneo a cellule T (CTCL). Lo studio ha esaminato 10 pazienti con lesioni causate da CTCL che si erano già sottoposti senza successo a terapie farmacologiche. Attraverso la somministrazione del farmaco sperimentale resiquimod, i ricercatori hanno ottenuto la guarigione delle lesioni con una bassa incidenza di effetti collaterali.

Per leggere l'articolo clicca qui.

 

Sportello legale

Malattie rare e coronavirus - L'esperto risponde

BufalaVirus: le false notizie su COVID-19

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per ricevere Informazioni, News e Appuntamenti di Osservatorio Malattie Rare.

Seguici sui Social

Il valore della cura e dell’assistenza nell’emofilia

Il valore della cura e dell'assistenza nell'emofilia

Sulle proprie gambe: racconti di XLH e rachitismo ipofosfatemico

Sulle proprie gambe: racconti di XLH e rachitismo ipofosfatemico

Partner Scientifici



Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni