Logo Regione Abruzzo

Sul sito della Regione Abruzzo, sono raccolte le informazioni per l’accoglienza e l’assistenza dei profughi ucraini nelle 4 province: Aquila, Chieti, Pescara e Teramo.

Accoglienza temporanea e disponibilità mediatori:

Avviso per la raccolta di manifestazioni di disponibilità all’accoglienza temporanea dei minori non accompagnati e/o famiglie con minori in fuga dalle zone del conflitto dell’Ucraina o disponibilità di alloggi, nonché all’inserimento in un elenco di mediatori culturali e linguistici, con il compito di facilitare gli ingressi in famiglia.

Trasporti gratuiti:

L’ordinanza OCDPC n. 876 del 13 marzo prevede che i cittadini provenienti dall’Ucraina possano viaggiare gratuitamente sul nostro territorio, entro 5 giorni massimo dall’ingresso in Italia, per raggiungere il primo luogo di destinazione o di accoglienza.

Gli arrivi, l'accoglienza e la situazione sanitaria:

In Abruzzo risultano arrivate 3.017​ persone di cui 155 ospiti nella rete Cas, 2.184 sistemati presso privati o strutture comunali, 678 in albergo. Sono disponibili 25 posti nella rete CAS.

Sportello legale OMaR

Speciale Testo Unico Malattie Rare

Malattie rare e coronavirus - L'esperto risponde

Speciale Vaccino Covid-19

7 Giorni Sanità

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per ricevere Informazioni, News e Appuntamenti di Osservatorio Malattie Rare.

Seguici sui Social

Nico è così

"Nico è così" - Un romanzo che dà voce ai giovani con emofilia

Partner Scientifici

Media Partner



Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni