Iscriviti alla Newsletter

Ultimi Tweets

OssMalattieRare
OssMalattieRare #Asma grave, in Italia solo il 48% dei Pronto Soccorso ha un protocollo per gestire il paziente. bit.ly/2NOM6Rq
About 17 hours ago.
OssMalattieRare
OssMalattieRare Al via la quarta edizione di “Che fine ha fatto la cicogna”, un viaggio verso la genitorialità raccontato dai papà. La campagna Merck sui temi della #fertilit%C3%A0 , celebra l'amore senza limiti di chi è alla ricerca di un figlio, bit.ly/33V0kG4 pic.twitter.com/nNgyHIALZO
About 21 hours ago.
OssMalattieRare
OssMalattieRare Eliminare l’ #epatiteC dal nostro Paese è l’obiettivo fissato dall’OMS entro il 2030. Da medici e pazienti un appello alle istituzioni, per una rete che favorisca un accesso più rapido ai trattamenti. bit.ly/2XjBj4W
1 day ago.
OssMalattieRare
OssMalattieRare Storie di Sibling, il punto di vista di chi vive e cresce con un fratello raro. 21 novembre 2019 14:30 - 17:30 Auditorium del Ministero della Salute, Roma Il programma bit.ly/33rA8T4 @RareSiblings pic.twitter.com/IGeGBlxKF7
2 days ago.
OssMalattieRare
OssMalattieRare Assegno d’incollocabilità: ecco i requisiti e le indicazioni per ottenere il contributo mensile. #OmarInforma #Esenzioni #Diritti bit.ly/2ObGOOV
2 days ago.

Parte la campagna “Difendi la tua vista” della Fondazione Bietti


Un nonno che legge le favole ai propri nipoti: piccolo fondamentale istante dell'infanzia. Cosa accadrebbe però se il nonno si accorgesse  di vedere sfuocate le parole? La favola sarebbe compromessa.

La degenerazione maculare legata all'età (DMEC) è una malattia caratterizzata da una lesione, sia primitiva che secondaria, delle cellule dell'epitelio pigmentato della retina ed è attualmente ritenuta la causa principale di cecità nelle persone over 65.
Tale patologia è sempre più diffusa, in particolar modo in Occidente, poiché molti sono i fattori di rischio con cui entriamo a contatto al giorno d'oggi: il fumo; un'alimentazione priva di sostanze ad azione antiossidante come frutta e verdura; l’azione delle radiazioni UV. Il rischio è inoltre più alto visto l'aumento dell'età media della popolazione.

L’ IRCSS – Fondazione “G.B. Bietti”  per lo Studio e la Ricerca in Oftalmologia – Onlus, con il supporto della Fondazione Roma, lancia una nuova campagna “Difendi la tua vista”.

L'iniziativa mira a sensibilizzare le persone riguardo alla prevenzione della degenerazione maculare legata all’età e si avvale di uno spot televisivo che informa sui rischi di tale patologia.

Partendo dall'idea del nonno che legge le favole ai nipoti, una voce fuori campo sprona i telespettatori a guardare con attenzione un'immagine in sovraimpressione e, in caso di problemi nella visualizzazione, li invita a fare dei controlli medici.

Nell’ambito della prevenzione molti sono gli accorgimenti: tenere sotto controllo le malattie vascolari; proteggere gli occhi con occhiali da sole; mangiare frutta, verdura ed alimenti ricchi di sostanze antiossidanti… ma non solo.

“La prevenzione della maculopatia essudativa di tipo secondario o terziario – ha affermato il Prof. Mario Stirpe - è rivolta in sostanza a limitare i danni che la forma può produrre. Oggi è possibile usufruire di una terapia valida, ma i risultati risultano tanto più efficaci quanto più precocemente  viene messa in atto. La terapia precoce rappresenta un concetto essenziale che lo spot pubblicitario della Fondazione Bietti vuole portare a conoscenza del pubblico maggiormente esposto”.

Per quanto riguarda le terapie, attualmente le più diffuse sono il trattamento laser fotocoagulativo e la terapia fotodinamica, ma la  Fondazione Bietti è attivamente coinvolta nella ricerca e mira allo sviluppo di nuove terapie basate sull’utilizzo di iniezioni intravitreali e parabulbari di farmaci antiangiogenici per le forme neovascolari.

Per le persone affette da queste patologie è nato, grazie all' IRCCS Fondazione Bietti, il Centro per le Maculopatie presso l’Ospedale Britannico a Roma.  Il Centro, nel contesto assistenziale dell’Azienda Ospedaliera San Giovanni – Addolorata, si dedica alla diagnostica, alla terapia ed alla ricerca nel campo della degenerazione maculare legata alla età e miopica, della maculopatia diabetica e delle maculopatie su base ereditaria.



GUIDA alle ESENZIONI per le MALATTIE RARE (2019)

Malattie rare, GUIDA alle esenzioni

Con l'entrata in vigore dei nuovi LEA (15 settembre 2017) è stato aggiornato l’elenco delle malattie rare esenti.

OMaR (Osservatorio Malattie Rare), in collaborazione con Orphanet-Italia, ha realizzato una vera e propria Guida alle nuove esenzioni, ora aggiornata al 2019, con l'elenco ragionato dei nuovi codici, la lista completa di tutte le patologie esenti, le indicazioni su come ottenere l’esenzione e molto altro.

Clicca QUI per scaricare gratuitamente la Guida (aggiornata ad aprile 2019).

 

Multichannel Project Partner

logo fablab

La partnership OMaR/CGM fablab ha come obiettivo l'ideazione e realizzazione di progetti di comunicazione, rivolti a pazienti, medici e farmacisti, che uniscano la competenza scientifica specializzata di OMaR agli esclusivi canali digitali di CGM.

 


News



© Osservatorio Malattie Rare 2015 | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Testata giornalistica iscritta al ROC, n.20188, ai sensi dell'art.16 L.62/2001 | Testata registrata presso il Tribunale di Roma - 296/2011 - 4 Ottobre
Direttore Responsabile: Ilaria Ciancaleoni Bartoli - Via Varese, 46 - 00185 Roma | P.iva 02991370541


Website by Digitest | Hosting ServerPlan



Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni