L'11 ottobre, presso Villa Diodoro a Taormina, avrà luogo l'incontro "Acromegalia e Sindrome di Cushing: riconoscerle prima conviene a tutti".

Il corso di formazione è rivolto a Medici di Medicina Generale (MMG) della Sicilia Orientale, finalizzato all’aggiornamento clinico e scientifico sul tema dell’acromegalia e della sindrome di Cushing, patologie di interesse endocrino metabolico usualmente accomunate dalla sottostimata e ritardata diagnosi che implica elevatissimi costi assistenziali, difficoltà di cura, compromissione permanente dello stato di salute,disabilità e decadimento della qualità di vita con conseguenze in ambito personale, familiare e lavorativo.

Durante il corso, articolato in letture e sessioni interattive condotte da Docenti Universitari di riconosciuta esperienza nel campo delle patologie dell’ipofisi e del surrene e da Medici di Medicina Generale, saranno discussi i risultati delle indagini conoscitive sull’impatto di tali malattie nella pratica ambulatoriale del Medico di Medicina Generale, precedentemente condotte da un gruppo di ricercatori MMG in collaborazione con il Gruppo di Studio per le Malattie dell’Ipofisi, del Surrene e dell’Ovaio, coordinato dal Prof. Salvatore Cannavò, operante presso l’UOC di Endocrinologia, diretta dal Prof. Francesco Trimarchi, dell’AOU Policlinico Gaetano Martino di Messina.

Gli argomenti di formazione riguarderanno l’impatto epidemiologico attuale e potenziale dell’acromegalia e della sindrome di Cushing, le conseguenze cliniche di tali patologie sullo stato di salute fisica e psichica dei pazienti, le conseguenze economico-finanziarie della mancata o ritardata diagnosi, i percorsi diagnostici di primo livello compatibili con le attivitàdel MMG per diagnosticare tali relativamente rare malattie.

Per ulteriori informazioni clicca qui.

Sportello legale

Malattie rare e coronavirus - L'esperto risponde

BufalaVirus: le false notizie su COVID-19

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per ricevere Informazioni, News e Appuntamenti di Osservatorio Malattie Rare.

Seguici sui Social

Il valore della cura e dell’assistenza nell’emofilia

Libro bianco sulla malattia polmonare da micobatteri non tubercolari



Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni