Si terrà venerdì 29 settembre, dalle 11 alle 13.30, presso la Stazione Leopolda di Firenze, l’evento “Le MALATTIE RARE, un modello per l’innovazione - Dalla ricerca ai rapporti con i pazienti”, organizzato da OSSFOR - Osservatorio Farmaci Orfani nell'ambito del Forum della Leopolda.

In una medicina che è inevitabilmente indirizzata verso la personalizzazione della cura, le terapie per le malattie rare rappresentano un avamposto che permette di testare modelli diversi e politiche nuove mirate ad accogliere gestire questo progresso. In questa sezione si intende ripercorrere gli aspetti di fortissima innovazione che caratterizzano questo settore. Dalla ricerca dove la focalizzazione su patologie ultrarare anticipa i modelli di personalizzazione, alla valutazione dove i modelli tradizionali di HTA falliscono e devono essere trovate strade adatte ai piccoli numeri, all’accesso dove i programmi di accesso anticipato tracciano rotte utili per tutti i farmaci, all’advocacy dove si sperimentano modelli di coinvolgimento diverso nei quali i pazienti convivono con le istituzioni.    
Introduce Ilaria Ciancaleoni Bartoli, giornalista e direttore Osservatorio Malattie Rare.
Di seguito il programma dell’evento.

Programma:

Introduce: Ilaria Ciancaleoni Bartoli – Giornalista, Direttore Osservatorio Malattie Rare

11,00    Ricerca & Sviluppo sui farmaci orfani come modello verso la terapia personalizzata.
o    Ilaria Ciancaleoni Bartoli, Osservatorio Malattie Rare – OSSFOR
          intervista
o    Baroukh M. Assael, Autore di “Il gene del Diavolo”

11,30    HTA dei piccoli numeri
o    Federico Spandonaro, Direttore CREA Sanità - OSSFOR
o    Ida Fortino, Area Strategia ed Economia del Farmaco AIFA
o    Lara Pippo, Head of Market Access CSL Behring

12,00    Early Access Programmes: un modello italiano per l’Europa?
o    Roberta Venturi, Ricercatore OSSFOR
o    Lorella Lombardozzi, Direttore Area Risorse farmaceutiche, Regione Lazio
o    Laura Crippa, Director External Affairs Shire

12,30    Alleanza Malattie Rare: modelli innovativi di dialogo tra gli stakeholder
o    Francesco Macchia, coordinatore OSSFOR
o    Fabiola Anitori, Senato della Repubblica
o    Simona Bellagambi, Consiglio Direttivo EURORDIS
o    Giuseppe Secchi, Market Access Lead Sanofi-Genzyme

13,00    Malattie Rare: cosa cambia con i nuovi LEA
o    Ilaria Vacca, caporedattore OMAR
o    Silvia Arcà, Direttore Ufficio V Ministero della Salute

13.30     Conclusioni


L’ingresso è gratuito previa iscrizione (clicca qui).

*in attesa di conferma

Sportello legale

Malattie rare e coronavirus - L'esperto risponde

BufalaVirus: le false notizie su COVID-19

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per ricevere Informazioni, News e Appuntamenti di Osservatorio Malattie Rare.

Seguici sui Social

Premio OMaR - Sito ufficiale

Libro bianco sulla malattia polmonare da micobatteri non tubercolari

Partner Scientifici



Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni