Nasce in Italia una nuova associazione di pazienti per sensibilizzare l’opinione pubblica

Si celebra domani 12 maggio la Giornata mondiale dedicata alla Sindrome da Stanchezza Cronica (CFS, acronimo di Chronic Fatigue Syndrome), alla Fibromialgia e alla Sensibilità Chimica Multipla, malattie poco conosciute che spesso condizionano totalmente la qualità della vita di quanti ne sono affetti. Soffrire di queste malattie vuole infatti spesso dire non poter avere una vita lavorativa e relazionale normale.

I pazienti affetti da CFS, che colpisce prevalentemente le donne e ha un’incidenza stimata tra lo 0,4 e l’1 per cento, presentano per almeno 6 mesi una serie di sintomi correlati e spesso disabilitanti. Si tratta di faringite, febbre, dolori delle ghiandole linfonodali cervicali e ascellari, dolori muscolari e articolari, cefalee, sonno non ristoratore, debolezza a seguito di esercizio fisico. Sono comuni i problemi della concentrazione e della memoria. La malattia conduce spesso i pazienti a forme depressive e alla necessità di un trattamento farmacologico antidepressivo.

La fibromialgia, o sindrome fibromialgica, è una patologia cronica caratterizzata da dolori cronici diffusi, affaticamento intenso e disturbi del sonno, che spesso si associano ad ansia o depressione ed altri disturbi che possono comprendere anche deficit cognitivi. Molto spesso i trattamenti farmacologici non hanno successo per i pazienti affetti da fibromialgia, ma un recente studio sostiene che l'esercizio fisico possa rappresentare un'ottima terapia coadiuvante.
Si tratta di due patologie poco conosciute, spesso scambiate per malattie puramente psichiatriche, che spesso si accompagnano a delle storie personali di grande sofferenza.

Ciò che è certo però è che sono migliaia i casi di pazienti affetti da queste malattia all’estero e in Italia. A tal proposito segnaliamo la nascita di una nuova associazione italiana dedicata alla Fibromialgia, alla Sindrome da Fatica Cronica e alla Sensibilità Chimica Multipla: si tratta della neonata Associazione M.A.R.A. (malattie ambientali reciproco aiuto). L’associazione, fondata da pazienti affetti da queste malattie, intende sensibilizzare l’opinione pubblica su queste tematiche. Il primo evento dell’associazione sarà il Convegno di sensibilizzazione del 3 giugno a Civitavecchia (per info Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.).

Molti gli eventi organizzati a ridosso dell'iniziativa. Oggi alle ore 16, presso la Camera dei Deputati - Roma, avrà luogo il convegno "Fibromialgia: incognite e disparità".
Domani, 12 maggio, a Trieste, Piazza della Borsa, dalle 9 alle 18, si svolgerà una manifestazione per la sensibilizzazione in Italia su Fibromialgia (FM), Sensibilità Chimica Multipla (MCS), Stanchezza Cronica/Encefalomielite Mialgica (CFS/ME). Durante questa occasione sarà possibile firmare per richiedere il riconoscimento di queste malattie da parte del Ministero della Salute. Alle ore 12 conferenza stampa che alle ore 12.00 si svolgerà presso la sala della Giunta del Comune di Trieste.

A Torino, sempre per domani, è previsto un sit- in davanti alla Giunta Regionale per richiedere il riconoscimento di queste malattie , mentre a Catania alle ore 19 si svolgerà l’ "Incontro di Consapevolezza e Solidarietà" II, organizzato dall’ Associazione per la difesa dell'ambiente e della salute.

Domenica 13 maggio invece l’associazione italiana Sindrome Fibromialgica ha organizzato un congresso sulla Fibromialgia a Isola della Scala (VR).

Sportello legale

L'esperto risponde

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per ricevere Informazioni, News e Appuntamenti di Osservatorio Malattie Rare.

Seguici sui Social

Partner Scientifici



Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni