Intervista a Fabrizio Colica, testimonial di Famiglie SMA e attore protagonista del video “Giochiamo di anticipo”

In occasione del lancio in Italia del primo progetto pilota di screening neonatale per l’atrofia muscolare spinale (SMA), l’attore comico Fabrizio Colica, testimonial dell’associazione Famiglie SMA, racconta com’è stato prestare la propria professionalità e immagine per il cortometraggio “Giochiamo di anticipo”, ideato per sensibilizzare il pubblico su questa importantissima iniziativa.

Per la prima volta nel nostro Paese sarà possibile diagnosticare la SMA in fase pre-sintomatica mediante un test in grado di individuare il difetto genetico alla base della malattia. La diagnosi precoce consentirà di avviare tempestivamente il trattamento nei bambini con SMA, in maniera tale da poter garantire loro uno sviluppo motorio comparabile a quello dei loro coetanei sani. La presentazione del progetto è avvenuta a Roma lo scorso 11 giugno, presso il Centro Congressi Europa dell’Università Cattolica del Sacro Cuore.

Comprendere il tema, giocare di anticipo conoscendo l’atrofia muscolare spinale e condividerne l’urgenza sono tre dei molteplici significati che il giovane attore romano ha attribuito a questa esperienza insolita. Nel cortometraggio, scritto da Claudia De Angelis insieme al regista Ludovico Di Martino, i due protagonisti, Fabrizio e Michela, sono impegnati a scrivere un testo per trasmettere un messaggio importante. Personaggi grotteschi ma reali, i due giovani protagonisti sono impegnati a scrivere la sceneggiatura pur essendo a corto di idee. Una scena che sdrammatizza ma che pone anche l’accento sull’urgenza di impegnarsi e realizzare concretamente quanto necessario.

Giocare di anticipo: questo è il senso che vogliamo dare al tema dello screening neonatale esteso all’atrofia muscolare spinale. È quello che cercano di comunicare i due protagonisti di questo corto. Lavorare a questo progetto mi ha permesso di conoscere un tema di fondamentale importanza e ho messo a disposizione tutta la mia arte per farne passare l'urgenza”, ha affermato Fabrizio Colica.

Il cortometraggio andrà in onda su tutti i canali social di Osservatorio Malattie Rare e Famiglie SMA, con l’hashtag #Giochiamodianticipo, nonché sulle bacheche e i siti di chiunque voglia condividerlo.

Articoli correlati

Sportello legale

L'esperto risponde

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per ricevere Informazioni, News e Appuntamenti di Osservatorio Malattie Rare.

Seguici sui Social

Premio OMaR - Sito ufficiale

Libro bianco sulla malattia polmonare da micobatteri non tubercolari

Partner Scientifici



Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni