Help Line

La linea telefonica è attiva 24 ore su 24, sia per i pazienti con malattie rare delle ossa che per i medici

In questo momento di crisi che l’Italia sta attraversando a causa del nuovo Coronavirus, ERN BOND, la Rete di Riferimento Europea sulle malattie ossee rare ha creato un’apposita Help Line attiva 24 ore su 24. Questa linea telefonica rappresenta un utile canale di contatto tra pazienti affetti da malattie scheletriche rare che hanno contratto o sospettano di aver contratto la malattia COVID-19 e gli esperti della stessa rete ERN BOND.

Ma non solo: anche i professionisti sanitari di altre realtà, che non hanno mai incontrato nel loro percorso patologie rare, potranno, attraverso questa Help Line, chiedere importanti informazioni per procedere correttamente nella cura del paziente.

Per usufruire del servizio è possibile contattare la Help Line, a qualsiasi ora, chiamando o mandando un messaggio Whatsapp al numero: +39 331 1728796. La linea telefonica, per adesso, è attiva solo in Italia, Paese in cui l’emergenza Coronavirus è al momento più acuta, ma ERN BOND sta lavorando per attivare analoghi servizi negli altri gli Stati europei.

In Italia, il servizio è stato creato in accordo con UNIAMO FIMR Onlus, la Federazione Italiana Malattie Rare d’Italia, e con l’Associazione Italiana Osteogenesi Imperfetta (AsItOI).

Articoli correlati

Sportello legale

Malattie rare e coronavirus - L'esperto risponde

BufalaVirus: le false notizie su COVID-19

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per ricevere Informazioni, News e Appuntamenti di Osservatorio Malattie Rare.

Seguici sui Social

Il valore della cura e dell’assistenza nell’emofilia

Il valore della cura e dell'assistenza nell'emofilia

Sulle proprie gambe: racconti di XLH e rachitismo ipofosfatemico

Sulle proprie gambe: racconti di XLH e rachitismo ipofosfatemico

Partner Scientifici



Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni