Concorso Il Volo di Pegaso

Il tema della XII edizione è "La bellezza unisce le persone". Le iscrizioni rimarranno aperte fino al 6 gennaio 2020

Sono aperte le iscrizioni per la XII edizione del Concorso letterario, artistico e musicale “Il Volo di Pegaso”, ideato e promosso dal Centro Nazionale Malattie Rare dell’Istituto Superiore di Sanità. Il concorso ha come obiettivo quello di fornire spazi espressivi a persone con malattie rare, loro familiari e professionisti sanitari coinvolti e promuovere la conoscenza del complesso mondo delle malattie rare attraverso molteplici canali, consolidando il legame tra narrazione, nelle sue diverse forme, e promozione alla salute.

Ogni edizione ha un tema specifico: quello della XII edizione è "La bellezza unisce le persone", che riprende il Theme Statement dell’Italia all'Expo 2020 di Dubai, prendendo in considerazione la bellezza come creatività, connessione e conoscenza.

Nove sono le sezioni di gara:
Arti letterarie: narrativa e poesia;
Arti visive: disegno, pittura, scultura, fotografia, arte digitale;
Musica: composizione musicale e interpretazione musicale.

Categorie, criteri di ammissione e selezione, unitamente a modalità di selezione e promozione, sono presenti nel Bando di Concorso (scaricabile qui)

Il termine per partecipare è il 6 gennaio 2020.

I Partner e la Giuria, composta da professionisti ed esponenti del mondo letterario, artistico, musicale, culturale e scientifico, saranno resi noti entro novembre 2019, tramite il sito web del Concorso, presso cui è possibile iscriversi alla competizione.

Per maggiori informazioni scrivere all'indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Articoli correlati

Seguici sui Social

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per ricevere Informazioni, News e Appuntamenti di Osservatorio Malattie Rare.

Sportello Legale OMaR

Tutti i diritti dei talassemici

Le nostre pubblicazioni

Malattie rare e sibling

30 giorni sanità

Speciale Testo Unico Malattie Rare

Guida alle esenzioni per le malattie rare

Con il contributo non condizionante di

Partner Scientifici

Media Partner


Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni