Si è svolto ad inizio settembre a Roma, presso la Biblioteca del Senato "Giovanni Spadolini" (Sala degli Atti Parlamentari) il Congresso per celebrare i dieci anni di attività del gruppo MAGI, una realtà che si occupa di ricerca e diagnosi delle malattie genetiche e rare e che è presente in Italia con due principali sedi, a Rovereto e Bolzano.
Il Presidente di MAGI, il dott. Matteo Bertelli, ha desiderato che la celebrazione del decennale avvenisse nella sede dove, alcuni anni fa, la Senatrice e Premio Nobel Professoressa Rita Levi-Montalcini, volle che venissero illustrate le iniziative scientifiche del Gruppo.

Al Congresso, oltre al Dott. Bertelli, sono intervenuti nelle prime due sessioni, il Prof. Giuseppe Noia (Direttore UOC Hospice Perinatale, Centro per le Cure Palliative Prenatali, Fondazione Policlinico A. Gemelli – Roma e Presidente A.I.G.O.C., Associazione Italiana Ginecologi Ostetrici Cattolici) che ha affrontato il tema “Dalla scoperta di nuovi geni associati all’infertilità, all’utilizzo di nuove strategie diagnostiche e terapeutiche a supporto dei metodi naturali”; la Prof.ssa Ornella Parolini (Direttrice Centro di Ricerche E. Menni, Fondazione Poliambulanza – Brescia) che ha tenuto una relazione su “L’utilizzo di cellule staminali placentari nella medicina rigenerativa”; il Prof. Giuseppe Zampino (UOSA Centro Malattie Rare e Difetti Congeniti, Polo per la salute della Donna e del Bambino, Fondazione Policlinico A. Gemelli – Roma) che ha tenuto l’intervento “Dalla diagnosi alla presa in carico del bambino con sindrome malformativa”, il Prof. Tommaso Beccari (Dipartimento di Scienze Farmaceutiche, Università degli Studi di Perugia), con l’intervento “Le malattie ereditarie metaboliche da accumulo lisosomiale, nuovi approcci diagnostici e terapeutici”; ed il Prof. Raul Mattassi (Responsabile Centro Angiodisplasie, Humanitas Mater Domini – Castellanza) che ha parlato dello “Studio clinico e genetico di sindromi malformative vascolari”.
Molto apprezzati anche gli interventi del Sen. Vittorio Fravezzi (5a Commissione permanente – Bilancio- XVII Legislatura Senato) e del Prof. Claudio Giustozzi (Segretario Nazionale Associazione “Giuseppe Dossetti: I Valori”.

Nella terza sessione si è tenuta una tavola rotonda intitolata “Vogliamo suonarle alle malattie genetiche e rare” sullo stretto legame tra scienza e musica, con le relazioni del M° Paolo Curatolo (Presidente, Associazione Il Centro del Sorriso, San Severo – Foggia) su “L’ascolto corporeo della musica come terapia, prime evidenze” e del Prof. Omar Flavio Careddu (SMIM, Provincia Autonoma di Bolzano) su “Esperienza dell’uso della musica con i giovani”.

Al termine del Congresso si sono svolte le premiazioni con il riconoscimento di una targa ad alcune personalità che in questi 10 anni hanno offerto un contributo preziosissimo allo sviluppo di MAGI:
•    Dr. Arnaldo Volani, Associazione Mozart Italia, Rovereto (TN)

•    M° Dimitri Ashkenazy, Clarinettista

•    Dr.ssa Giuseppina Tripodi, Fondazione Rita Levi-Montalcini, Roma

•    Prof.ssa Vanna Micheli, Università di Siena

•    Prof. Giuseppe Pompucci, Università di Seina

•    Prof. Sandro Michelini, Ospedale San Giovanni Battista, Roma

•    Prof.ssa Teresa Zelante, Università degli Studi di Perugia

•    Prof. Benedetto Falsini, Fondazione Policlinico A. Gemelli, Roma

•    Prof. Francesco Salvatore, CEINGE Biotecnologie Avanzate, Napoli

A coronamento della giornata, in occasione del 10° anniversario del gruppo MAGI che ha coinciso con il 25° anniversario dell’Associazione Mozart Italia si è tenuto un concerto di musica classica, presso la sala conferenze della Fondazione Marco Besso in Largo Torre Argentina, dove si sono esibiti il M° Dimitri Ashkenazy al clarinetto, il M° Andrea Bergamelli al violoncello e il M° Corrado Ruzza al pianoforte.
L’evento musicale è stato un momento di aggregazione per chi ha contribuito alla crescita di MAGI, ma anche un momento di ringraziamento rivolto in particolare ai pazienti e ai Professionisti che hanno sostenuto MAGI nei 10 anni di attività.

Articoli correlati

Seguici sui Social

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per ricevere Informazioni, News e Appuntamenti di Osservatorio Malattie Rare.

Sportello Legale OMaR

Tutti i diritti dei talassemici

Le nostre pubblicazioni

Malattie rare e sibling

30 giorni sanità

Speciale Testo Unico Malattie Rare

Guida alle esenzioni per le malattie rare

Con il contributo non condizionante di

Partner Scientifici

Media Partner


Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni