L’impegno dell’Italia nella ricerca riconosciuto dalla prestigiosa rivista The Lancet Respiratory Medicine, pubblicando un articolo firmato da Paolo Spagnolo, dell’Università di Modena. Il lavoro ha focalizzato l’efficacia dei nuovi farmaci a disposizione per la cura delle malattie rare del polmone e i progressi più significativi hanno riguardato la fibrosi polmonare idiopatica, con la recente commercializzazione del farmaco pirfenidone e una serie di nuovi studi in corso su altri potenziali farmaci per il trattamento della rara patologia.


Sensibili progressi sono stati però compiuti anche per quanto riguarda l’ipertensione arteriosa polmonare, che fino a pochi anni fa era una patologia incurabile oltre che inguaribile, e alla linfangioleiomiomatosi, patologia che colpisce esclusivamente soggetti giovani di sesso femminile e per la quale esiste finalmente un farmaco in grado di migliorare i sintomi respiratori e la qualità di vita dei pazienti.

“E’ un privilegio per i professori universitari più anziani – commenta il prof. Leonardo Fabbri dell’Università Unimore - leggere articoli così importanti scritti da allievi della propria Scuola. Il dottor Paolo Spagnolo, che si è unito al nostro gruppo da meno di 3 anni proveniente dall’Imperial College di Londra dove aveva lavorato per oltre 10 anni, ha continuato a Modena la sua produttiva ed originale attività clinica e di ricerca sotto la preziosa guida del prof. Luca Richeldi, lavorando in particolare nell’ambito del Centro per le Malattie Rare del Polmone – MaRP. Con il trasferimento del prof. Richeldi all’Università di Southampton, non ho dubbi che il Centro MaRP potrà continuare ad operare ai livelli di eccellenza attuali ed ulteriormente svilupparsi con i fondamentali contributi degli allievi di Richeldi in questo campo, i dottori Spagnolo, Cerri e, soprattutto, il dott. Fabrizio Luppi che proporrò alla Direzione del Centro”.

 

Sportello legale

Malattie rare e coronavirus - L'esperto risponde

BufalaVirus: le false notizie su COVID-19

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per ricevere Informazioni, News e Appuntamenti di Osservatorio Malattie Rare.

Seguici sui Social

Il valore della cura e dell’assistenza nell’emofilia

Libro bianco sulla malattia polmonare da micobatteri non tubercolari



Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni