È l’Ospedale Mazzoni di Ascoli Piceno dove l’uso compassionevole è stato attivato dall’UOC di Pneumologia diretta dal dott. Riccardo Pela

Il Pirfenidone ha fatto 13! Da qualche giorno, infatti, anche nelle Marche – per l’esattezza nella UOC di Pneumologia dell’Ospedale Mazzoni di Ascoli Piceno, diretta dal dottor Riccardo Pela – è stata attivata la procedura di uso compassionevole NPP che consente ai pazienti con fibrosi polmonare idiopatica (IPF) da lieve a moderata di poter usufruire di questa opportunità terapeutica. La notizia, che arriva nel bel mezzo della settimana mondiale dedicata alla patologia (per la prima volta celebrata anche in Italia), è particolarmente importante.

Le Marche erano, infatti, una delle grandi regioni dove ancora nessun centro aveva deciso di attivare questa procedura che, ricordiamo, pone costo della terapia interamente a carico di InterMune, l’azienda produttrice, senza che questa abbia alcun rimborso da parte del Servizio Sanitario Nazionale.     
Con questa ultima adesione dunque le Regioni dove è possibile avere il farmaco diventano 13 e i centri che hanno attivato la procedura ben 34.

Entrare in un programma di uso compassionevole NPP è ad oggi l’unico modo per i pazienti italiani di poter accedere al trattamento: il Pirfenidone, che si è dimostrato in grado di rallentare la progressione della malattia, è stato autorizzato al commercio nel febbraio del 2011 ma non è ancora pienamente commercializzato nel nostro paese. Questo perché si è in attesa che vengano completate tutte le procedure burocratiche presso l’Agenzia del Farmaco (AIFA), al contrario di quanto invece è già stato fatto in paesi come la Francia e la Germania.

Per consultare la lista dei centri che hanno attivato ad oggi questa procedura, completa dei contatti utili, clicca qui

Per ulteriori informazioni sul programma NPP, sulla patologia o sul farmaco è possibile scrivere all’indirizzo di posta elettronica dedicato ipf@osservatoriomalattierare.it

Scarica qui la guida i centri italiani prescrittori del prifenidone.

 

Sportello legale

Malattie rare e coronavirus - L'esperto risponde

BufalaVirus: le false notizie su COVID-19

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per ricevere Informazioni, News e Appuntamenti di Osservatorio Malattie Rare.

Seguici sui Social

Il valore della cura e dell’assistenza nell’emofilia

Libro bianco sulla malattia polmonare da micobatteri non tubercolari

Partner Scientifici



Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni