Durante la giornata di apertura della Ipf Week 2016 a Modena, tre pazienti affetti da fibrosi polmonare idiopatica hanno raccontato la loro esperienza.
Giorgio, un appassionato camminatore, ha 72 anni e ha scoperto di essere malato 5 anni fa.
In questa intervista racconta come ha scoperto di essere affetto da IPF e come la malattia abbia cambiato la sua vita.

Carla invece ha scoperto di essere affetta da questa patologia due anni fa e spiega quanto è fondamentale per lei e per gli altri pazienti partecipare ai gruppi di supporto psicologico.
{youtube}cc9_bjz5FA0{/youtube}
Anche Dilva racconta della sua esperienza con la malattia, dalla difficoltà iniziale della diagnosi al prezioso supporto ricevuto dal Centro per le Malattie Rare del Polmone dell'AOU Policlinico di Modena.
{youtube}AHeXp8LxgSs{/youtube}

Giorgio, Carla e Dilva fanno parte dell’associazione Ama Fuori dal Buio.

Articoli correlati

Sportello legale

Malattie rare e coronavirus - L'esperto risponde

BufalaVirus: le false notizie su COVID-19

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per ricevere Informazioni, News e Appuntamenti di Osservatorio Malattie Rare.

Seguici sui Social

Il valore della cura e dell’assistenza nell’emofilia

Il valore della cura e dell'assistenza nell'emofilia

Sulle proprie gambe: racconti di XLH e rachitismo ipofosfatemico

Sulle proprie gambe: racconti di XLH e rachitismo ipofosfatemico

Partner Scientifici



Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni