Sono una donna di 44 anni, vorrei un figlio ma ho l’ipercolesterolemia familiare: analisi recenti hanno riscontrato 415 di colesterolo e trigliceridi e ldl alti, come posso fare?

Alessandra

RISPONDE il Prof. Marcello Arca, Professore Ordinario in Medicina Interna presso l'Università "Sapienza" di Roma e Responsabile del Centro di Riferimento Malattie Rare del Metabolismo Lipidico del Policlinico Umberto I di Roma

Innanzitutto l'ipercolesterolemia familiare non controindica una gravidanza. Occorre però che il suo ginecologo provveda a monitorare, nel corso della gravidanza, anche il profilo lipidico per verificare se l'aumento che si realizza è molto marcato: tenga conto che in moltissime donne durante la gravidanza la colesterolemia fisiologicamente aumenta; nelle donne affette da forme familiari di ipercolesterolemia tale aumento è più accentuato. Quindi il cosa fare dipende dalla severità dell'aumento della colesterolemia che si verifica nel corso della gravidanza. In altre parole se l'aumento è contenuto non è necessario fare nulla; se invece la colesterolemia totale e LDL dovessero aumentare in modo marcato (superare cioè il 600-400 mg/dl) è possibile fare uso di farmaci per tenerla sotto controllo; uno di questi farmaci si chiama ezetimibe, che è da preferire nei primi 3-4 mesi della gravidanza; eventualmente negli ultimi 3 mesi di gravidanza si possono usare anche le statine. Nella sua nota menziona anche la presenza di trigliceridi elevati senza indicare il valore. In ogni caso, se nel corso della gravidanza la trigliceridemia diventa molto elevata (>500-1000 mg/dl) può essere utile impiegare anche farmaci ipotrigliceridemizzanti come gli acidi grassi omega-3, che possono essere usati durante tutto il periodo della gravidanza.

Prof. Marcello Arca

Per saperne di più VAI ALLA SEZIONE IPERCOLESTEROLEMIA FAMILIARE.

Compila il modulo sottostante per un parere dell'Esperto

Compila il modulo sottostante per un parere dell'Esperto

Per l'invio del Modulo è necessario prendere visione dell'Informativa e delle Avvertenze di rischio.

I campi segnati con asterisco (*) sono obbligatori
captcha
Ricarica

 Sportello legale OMaR

Malattie rare e coronavirus - L'esperto risponde

Speciale Vaccino Covid-19

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per ricevere Informazioni, News e Appuntamenti di Osservatorio Malattie Rare.

Seguici sui Social

Invalidità civile e Legge 104, tutti i diritti dei malati rari

Invalidità civile e Legge 104, tutti i diritti dei malati rari

Guida alle esenzioni per le malattie rare

Malattie rare - Guida alle nuove esenzioni

Partner Scientifici



Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni