Centro di coordinamento malattie rare regione Campania

Centro di Coordinamento Malattie Rare della Regione Campania ha sede presso l'AORN dei Colli – Ospedale Monaldi, Via Leonardo Bianchi Snc. Il Referente del Centro è il Prof. Giuseppe Limongelli.
Il Centro dispone di una serie di linee telefoniche dedicate alla cittadinanza e di un sito web all'interno del quale sono disponibili tutte le informazioni utili:

Sito: www.ospedalideicolli.it/malattie-rare-campania

Numero Verde: 800 957 747
Telefono: +39 0817062211  dal lunedi al giovedì, dalle 9.30 alle 13.30; +39 3356444864 dal lunedi al venerdì, dalle 9.00 alle 15.00
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


E-mail:
- Per informazioni e assistenza ai pazienti, presidi ospedalieri e associazioni
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

- Per problematiche relative ad account, registro malattie rare e procedure
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

- Per assistenza socio-sanitaria
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

- Per questioni di carattere amministrativo
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

- posta elettronica certificata
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Il sito www.ospedalideicolli.it/malattie-rare-campania riporta indicazioni circa:
- malattie rare esenti
- piano regionale malattie rare
- rete genetica- PDTA (tutti i pdta regionali)
- elenco associazioni attive sul territorio
- registro malattie rare regione campania
- eventi e formazione
- presidi e iter diagnostico

 

Articoli correlati

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per ricevere Informazioni, News e Appuntamenti di Osservatorio Malattie Rare.

Seguici sui Social



Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni