I tema specifico è la terapia antibiotica per i pazienti con Fibrosi Cistica

Ricordiamo che il prossimo 31 ottobre scade il termine per sottoporre commenti e osservazioni ai Concept Paper - pubblicati sul portale istituzionale dell’AIFA relativi a 'Terapia antibiotica domiciliare in pazienti affetti da Fibrosi cistica' e 'Farmaci biosimilari'.  Su questi temi, in entrambi i casi interessanti per il mondo delle malattie rare, l'Aifa vuole  sentire il punto di vista di cittadini, operatori e associazioni.

Coloro che intendano sottoporre suggerimenti e opinioni potranno inviare le proprie osservazioni utilizzando gli appositi moduli per i commenti da inviare agli indirizzi di posta elettronica Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

In particolare, comunica la stessa AIFa “ facendo seguito alle problematiche sollevate da parte della Lega italiana fibrosi cistica e della Società italiana fibrosi cistica relativamente alle difficoltà di approvvigionamento di antibiotici per uso endovenoso in terapia domiciliare per i pazienti, e consapevole delle implicazioni clinico-assistenziali che la fibrosi cistica comporta, l'Aifa ritiene opportuno pubblicare un Concept Paper per esplicitare la propria posizione in merito e i provvedimenti attuati per salvaguardare il processo di cura".

Scopo del documento sui biosimilari è invece "quello di assicurare e promuovere l'utilizzo dei biosimilari fornendo agli operatori sanitari e ai cittadini informazioni autorevoli, chiare, trasparenti, convalidate e obiettive” .

 

Articoli correlati

Seguici sui Social

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per ricevere Informazioni, News e Appuntamenti di Osservatorio Malattie Rare.

Sportello Legale OMaR

Tutti i diritti dei talassemici

Le nostre pubblicazioni

Malattie rare e sibling

30 giorni sanità

Speciale Testo Unico Malattie Rare

Guida alle esenzioni per le malattie rare

Partner Scientifici

Media Partner



Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni