USA - Regeneron Pharmaceuticals ha annunciato che Bayer HealthCare ha ricevuto l'autorizzazione alla commercializzazione europea di Eylea® (aflibercept), un farmaco indicato per il trattamento della menomazione visiva causata da neovascolarizzazione coroideale secondaria a miopia patologica (mCNV). In Europa, Eylea® è stato precedentemente approvato per la terapia di pazienti affetti da degenerazione maculare senile 'umida' (wAMD) o da problemi visivi associati ad edema maculare diabetico o ad edema maculare secondario ad occlusione venosa retinica.

La mCNV è una malattia della retina che colpisce gli individui che presentano una grave forma di miopia patologica associata a progressiva degenerazione oculare e a neovascolarizzazione della coroide.

Eylea (aflibercept) è un inibitore del 'fattore di crescita vascolare endoteliale' (VEGF) formulato per essere somministrato tramite iniezione intravitreale e progettato per bloccare la formazione e la crescita incontrollata di nuovi vasi sanguigni in corrispondenza dell'occhio. Eylea è sviluppato in collaborazione da Regeneron e Bayer, che detengono, rispettivamente, i diritti esclusivi di vendita del farmaco negli Stati Uniti e negli altri Paesi del mondo.

Per ulteriori informazioni è possibile consultare il comunicato stampa di Regeneron.

Sportello legale

Malattie rare e coronavirus - L'esperto risponde

BufalaVirus: le false notizie su COVID-19

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per ricevere Informazioni, News e Appuntamenti di Osservatorio Malattie Rare.

Seguici sui Social

Il valore della cura e dell’assistenza nell’emofilia

Il valore della cura e dell'assistenza nell'emofilia

Sulle proprie gambe: racconti di XLH e rachitismo ipofosfatemico

Sulle proprie gambe: racconti di XLH e rachitismo ipofosfatemico

Partner Scientifici



Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni