Roma - Presto all’ospedale Umberto I di Roma aprirà un nuovo reparto dedicato alla cura della fibrosi cistica nei pazienti adulti. Il reparto sarà distinto da quello dedicato ai bambini, avrà un’estensione di 387 metri quadrati e sarà dotato di 11 posti letto totali di cui 6 per terapie speciali.

Tutte le stanze saranno a letto singolo con poltrona e servizi igienici interni, e un’attenzione particolare sarà rivolta alla cura della parte estetica, che influisce sensibilmente sulla psiche del paziente: da luci a led sulle barelle a colori tenui ma vari sulle pareti, verranno attuati un insieme di piccoli accorgimenti per assicurare una maggiore ospitalità e senso di comfort a chi è ricoverato.

Ad annunciarne l’apertura, il direttore generale dell’azienda policlinico Umberto I, Domenico Alessio, in occasione del convegno ‘La fibrosi cistica oggi – Non solo bambini, ma adulti e anziani’, organizzato da Regione, azienda ospedaliera e università insieme alla Lega italiana fibrosi cistica Lazio e svoltosi nei giorni scorsi.
La realizzazione sarà a cura e spese proprio della Lega italiana fibrosi cistica, mentre l’Umberto I avrà una funzione di sorveglianza, assicurando procedure di evidenza pubblica e trasparenza.

Articoli correlati

Sportello legale

Malattie rare e coronavirus - L'esperto risponde

BufalaVirus: le false notizie su COVID-19

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per ricevere Informazioni, News e Appuntamenti di Osservatorio Malattie Rare.

Seguici sui Social

Premio OMaR - Sito ufficiale

Libro bianco sulla malattia polmonare da micobatteri non tubercolari



Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni