Si è conclusa sabato 24 maggio la seconda edizione di Concorriamo Insieme, la manifestazione di sensibilizzazione e solidarietà che ARLAFE OnLus organizza dall’anno scorso a Voltri, nel ponente genovese, insieme alla Pro Loco Voltri 2000, per celebrare la Giornata Mondiale dell’Emofilia con il supporto operativo della Protezione Civile, della Croce Rossa Italiana e altre associazioni di Volontariato.
Quest’anno la manifestazione, patrocinata dalla Regione Liguria, dall’Istituto Giannina Gaslini e dal Municipio VII ponente, ha visto una piazza gremita la sera del 23 maggio per il concerto benefico dei “Buio Pesto” la più grande e divertente band dialettale ligure degli ultimi 15 anni, e una folta partecipazione ala manifestazione sportiva la mattinata del 24 maggio (corsa anche non competitiva di 5 km nello splendido contesto della villa Duchessa Brignole Sale). La visibilità della iniziativa è stata assicurata anche con la distribuzione di magliette e borse.


Come ormai usuale, in entrambe le occasioni sono state presenti le autorità regionali e comunali:il Prof. Valter Ferrando, consigliere regionale e presidente della commissione salute della Regione Liguria, ha aperto la serata del 23 con AnnaFragomeno, presidente di ARLAFE Onlus, e con il dott. Angelo Claudio Molinari, direttore del Centro Emofilia del Gaslini.

Alla premiazione della corsa invece erano presenti, oltre a Ferrando anche l’assessore regionale alla salute Claudio Montaldo, il presidente della locale sezione della protezione civile Mauro Macciò e consiglieri comunali Matteo Frulio e Matteo Pastorino. Recentemente la Regione Liguria con il fattivo apporto di Mirella Rossi, coordinatrice del programma Malattie Rare,  ha recepito l’Accordo Stato Regioni del 13 marzo 2013 istituendo un tavolo tecnico composto anche dal Centro e da ARLAFE. La presenza di Ferrando e Montaldo testimonia ulteriormente la sensibilità della regione Liguria verso le problematiche delle Malattie Emorragiche Congenite.  Nell’occasione l’Assessore Montaldo si è complimentato con il Centro del Gaslini anche per il recente accreditamento europeo EUHANET e ha confermato la deroga per un medico a tempo indeterminato per il Centro.

 

Sportello legale

Malattie rare e coronavirus - L'esperto risponde

BufalaVirus: le false notizie su COVID-19

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per ricevere Informazioni, News e Appuntamenti di Osservatorio Malattie Rare.

Seguici sui Social

Il valore della cura e dell’assistenza nell’emofilia

Il valore della cura e dell'assistenza nell'emofilia

Sulle proprie gambe: racconti di XLH e rachitismo ipofosfatemico

Sulle proprie gambe: racconti di XLH e rachitismo ipofosfatemico

Partner Scientifici



Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni