Dal 10 al 21 ottobre la mostra è a Modena, poi in altre 7 città italiane

Il Centro Nazionale Sangue (CNS) e la Rete Città Sane OMS presentano ‘Globulandia. Un’avventura in rosso’, una mostra didattico-scientifica patrocinata dal Ministero della Salute e dedicata agli studenti delle scuole medie inferiori e superiori, nonché al pubblico in generale.

La mostra è stata inaugurata a Modena il giorno 10 ottobre 2012 e sarà ospitata, nel corso del biennio 2012-2013, da 8 città italiane: Modena, Genova, Udine, Massa, Padova, Milano, Torino e Foggia.

Lo scopo del progetto è quello di avvicinare i giovani alla cultura della donazione del sangue. Un percorso fatto di incontri didattici, esperimenti, role-pay e una struttura scenografica – “Blood Box”-, condurrà alla scoperta del sangue.
Ulteriori informazioni sul progetto e sulle tappe del tour saranno disponibili sui siti del Centro Nazionale Sangue www.centronazionalesangue.it e Rete Città Sane OMS .

Per visitare la mostra a Modena, presso Palazzo dei Musei, entrata V.le Vittorio Veneto 5, è necessaria la prenotazione, che può essere effettuata rivolgendosi all’ Ufficio Città Sane OMS, Comune di Modena 059 203 2388 – 3535 o cittàQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..i. Gli orari delle visite sono i seguenti: 8.30-13.00 / 14.00-18.30 Il 21 ottobre fino alle ore 13.00.

Per ulteriori informazioni potete consultare http://fedemo.it/globulandia/.

 

Sportello legale

Malattie rare e coronavirus - L'esperto risponde

BufalaVirus: le false notizie su COVID-19

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per ricevere Informazioni, News e Appuntamenti di Osservatorio Malattie Rare.

Seguici sui Social

Il valore della cura e dell’assistenza nell’emofilia

Il valore della cura e dell'assistenza nell'emofilia

Sulle proprie gambe: racconti di XLH e rachitismo ipofosfatemico

Sulle proprie gambe: racconti di XLH e rachitismo ipofosfatemico

Partner Scientifici



Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni