La campagna di raccolta fondi va a finanziare l’Associazione Amici del Centro Dino Ferrari

Il Centro Dino Ferrari da anni è impegnato nella ricerca clinica e scientifica nel campo delle malattie neuromuscolari e neurodegenerative ed in particolare nella Distrofia di Duchenne, una malattia rara che al momento non conosce cura. Per sviluppare la sua attività scientifica il centro ha bisogno di molti fondi, a trovarli li aiuta l’Associazione Amici del “Centro Dino Ferrari” che proprio oggi apre la campagna di raccolta fondi tramite sms solidale.

Il progetto che verrà finanziato è di tipo clinico, il primo studio al mondo che prevede il trapianto autologo di cellule staminali per il trattamento di pazienti affetti da Distrofia Muscolare. Per sostenere questo progetto, fino al 30 ottobre, è possibile donare 2 euro inviando un sms al 45505 da tutti i cellulari Tim, Vodafone, Wind, 3, CoopVoce, PosteMobile, Tiscali oppure chiamando lo stesso numero da rete fissa Telecom Italia, Infostrada, Fastweb, TeleTu, Tiscali.

 

Sportello legale

Malattie rare e coronavirus - L'esperto risponde

BufalaVirus: le false notizie su COVID-19

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per ricevere Informazioni, News e Appuntamenti di Osservatorio Malattie Rare.

Seguici sui Social

Il valore della cura e dell’assistenza nell’emofilia

Il valore della cura e dell'assistenza nell'emofilia

Sulle proprie gambe: racconti di XLH e rachitismo ipofosfatemico

Sulle proprie gambe: racconti di XLH e rachitismo ipofosfatemico

Partner Scientifici



Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni