Dopo l’approvazione del farmaco di sua produzione safinamide (ottenuta lo scorso  febbraio) da parte della Commissione Europea, ora Zambon Italia ha depositato all’Agenzia Italiana per il Farmaco (AIFA) il dossier registrativo per la commercializzazione nel nostro Paese del prodotto.
Safinamide è destinato al trattamento della Malattia di Parkinson (MP) idiopatica, in pazienti con stadio medio-avanzato di malattia e viene impiegato in aggiunta alla Levodopa (L-dopa) o in combinazione con altre terapie farmacologiche. Leggi la notizia completa su Pharmastar.

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per ricevere Informazioni, News e Appuntamenti di Osservatorio Malattie Rare.

Seguici sui Social



Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni