Verona ha ospitato ieri il primo flash mob nazionale per sensibilizzare l’opinione pubblica sul tumore del pancreas dal titolo "La vita è meravigliosa, Prevenire allunga la vita".
L’iniziativa ha avuto come palcoscenico la centrale Piazza delle Erbe: alle 18, 19 e 20:15 si sono svolti dei brevi spettacoli con ballerini professionisti, musiche e coreografie, il tutto accompagnato da un telo-aquilone (che simboleggia la speranza e la voglia di lottare) e da moltissime bolle di sapone. Nel mentre sono stati distribuiti opuscoli e altro materiale informativo sulla patologia. L’iniziativa è stata promossa e patrocinata da un gruppo di associazioni di medici e pazienti tra cui l’Associazione Italiana di Oncologia Medica (AIOM), la Società Italiana di Anatomia Patologica e Citologia diagnostica (SIAPEC), la Federazione Italiana delle Associazioni di Volontariato in Oncologia (FAVO) e Salute Donna Onlus.

“Il 40% dei decessi provocati dal cancro è evitabile - afferma il prof. Giampaolo Tortora Direttore dell’Oncologia Universitaria e dell’Azienda Ospedaliera di Verona al quotidiano Verona Sera -. Le regole da seguire sono sempre le stesse: non fumare, condurre una dieta sana, praticare sempre un po’ di attività fisica e limitare il consumo di alcol. Però il 49% degli italiani è convinto che una condotta equilibrata serva a poco contro la malattia. Gli stili di vita sani invece assumono una particolare importanza nel tumore del pancreas. Si tratta infatti di una neoplasia molto insidiosa e che presenta prognosi particolarmente sfavorevoli. Per questo abbiamo deciso di promuovere un’iniziativa di sensibilizzazione rivolta a tutta la popolazione. La scelta di Verona non è casuale. La città ospita un centro interdisciplinare di riferimento per il trattamento delle malattie del pancreas. Con il flash mob di domani diventerà a tutti gli effetti la ‘Capitale’ nella lotta contro il carcinoma pancreatico”.

 Sportello legale OMaR

Malattie rare e coronavirus - L'esperto risponde

BufalaVirus: le false notizie su COVID-19

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per ricevere Informazioni, News e Appuntamenti di Osservatorio Malattie Rare.

Seguici sui Social

Invalidità civile e Legge 104, tutti i diritti dei malati rari

Invalidità civile e Legge 104, tutti i diritti dei malati rari

Guida alle esenzioni per le malattie rare

Malattie rare - Guida alle nuove esenzioni

Partner Scientifici



Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni