Risponde l’avvocato Valentina Lemma dello Sportello Legale di OMAR.

 

Prima di rispondere alla domanda, occorre premettere che il Reddito di cittadinanza si può chiedere in tre modi:

  • alle Poste Italiane compilando un apposito modulo;
  • rivolgendosi al Caf, sempre con un modulo;
  • tramite un sito ad hoc www.redditodicittadinanza.gov.it direttamente dall’interessatoE autenticandosi obbligatoriamente via Spid.
  • Tramite il sito istituzionale Inps.

L’Inps valuta entro cinque giorni il rispetto dei requisiti per l’erogazione del reddito di cittadinanza su una carta simile PostePay.

Reddito di cittadinanza e invalidità civile sono compatibili e, dunque, l’una non esclude l’altra. Quello che può variare è solo l’importo del reddito di cittadinanza con riferimento al reddito familiare determinato al netto dei trattamenti assistenziali inseriti nell’ISEE.

INVALIDO CON RIDUZIONE PERMANENTE CON INVALIDITÀ PARI O SUPERIORE AL 74%

Il reddito di cittadinanza può subire una riduzione nel caso in cui l’invalido parziale, quindi in misura pari o superiore al 74%, percepisca l’assegno mensile di assistenza.

INVALIDO CON TOTALE E PERMANENTE INABILITÀ LAVORATIVA

Il reddito di cittadinanza può subire una riduzione nel caso in cui l’invalido totale, nella misura del 100%, percepisca la pensione di inabilità.

INVALIDO CON TOTALE E PERMANENTE INABILITÀ LAVORATIVA E IMPOSSIBILITÀ A DEAMBULARE SENZA L'AIUTO PERMANENTE DI UN ACCOMPAGNATORE OPPURE CON NECESSITÀ DI ASSISTENZA CONTINUA NON ESSENDO IN GRADO DI SVOLGERE GLI ATTI QUOTIDIANI DELLA VITA

100% più indennità di accompagnamento:

Solamente nel caso in cui l’invalido civile percepisca l’indennità di accompagnamento, l’importo del reddito di cittadinanza non subisce variazione poiché tale prestazione è erogata a prescindere dal reddito del beneficiario.

Per quanto riguarda la richiesta di invalidità civile, rimandiamo attraverso questo link al nostro articolo contenente le modalità di presentazione della domanda.

Articoli correlati


Sportello legale OMaR

Speciale Testo Unico Malattie Rare

Speciale Vaccino Covid-19

 7 Giorni Sanità

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per ricevere Informazioni, News e Appuntamenti di Osservatorio Malattie Rare.

Seguici sui Social

Malattie rare e sibling

"Malattie rare e sibling"

Malattie rare: guida alle nuove esenzioni

"Malattie rare: guida alle nuove esenzioni"

Partner Scientifici

Media Partner



Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni