E’ stata approvata dalla Commissione Europea la combinazione a dose fissa di emtricitabina/tenofovir (Truvada, Gilead), associata a pratiche sessuali sicure, per la profilassi pre-esposizione (PrEP) in pazienti ad alto rischio di contrarre l’Hiv.

La PrEP ha lo scopo di ridurre il rischio di infezione nelle persone sieronegative ad alto rischio di contrarre il virus.

Emtricitabina/tenofovir è il primo farmaco raccomandato in Europa per ridurre il rischio di infezione da Hiv. Il farmaco è stato approvato nel 2005 per l’uso in combinazione con altri  antiretrovirali per il trattamento delle infezioni da HIV-1 in pazienti adulti, ed è attualmente la terapia anti Hiv più prescritta in Europa, in combinazione con altri farmaci.

Per maggiori informazioni clicca qui.

Seguici sui Social

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per ricevere Informazioni, News e Appuntamenti di Osservatorio Malattie Rare.

Sportello Legale OMaR

Tutti i diritti dei talassemici

Le nostre pubblicazioni

Malattie rare e sibling

30 giorni sanità

Speciale Testo Unico Malattie Rare

Guida alle esenzioni per le malattie rare

Partner Scientifici

Media Partner



Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni