Il 23 ed il 24 febbraio, presso l’Auditorium di Via Conciliazione in Roma, l’Orchestra Sinfonica di Roma, diretta da Francesco la Vecchia e con Hyunah Park al violoncello, dedicherà un doppio concerto di beneficenza ai bambini ricoverati presso l’Unità Operativa di Oncologia Pediatrica del Policlinico Universitario “Agostino Gemelli” ed ai loro genitori.

La benemerita iniziativa è promossa dall’Associazione COP – Coccinelle per l’Oncologia Pediatrica, nata per supportare la UOC di Oncologia Pediatrica del Gemelli, diretta dal professor Riccardo Riccardi, fornendo nel più breve tempo possibile, servizi, strumenti e apparecchiature di varia natura che facilitano e migliorano la permanenza in reparto dei piccoli pazienti e delle loro famiglie.

 

L’associazione, che è da sempre attiva nella organizzazione e partecipazione di eventi e manifestazioni a carattere culturale e sportivo, ha organizzato i due concerti  con la celebre Orchestra Sinfonica di Roma per raccogliere fondi a favore dei piccoli pazienti oncologici del Policlinico.

Il programma dei due concerti prevede musiche di G. Rossini-Barbiere di Siviglia, J.F. Haydn-Concerto in do per violoncello e orchestra, L.v. Beethoven- Sinfonia 8.

Lo spettacolo del 23 avrà luogo alle ore 17.30, quello del 24 alle ore 20.30

Per acquistare i biglietti:

Telefono: 06-3058203

Mobile: 338-1654056

Fax: 06-305275

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.; Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.; Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

 

Sportello legale

Malattie rare e coronavirus - L'esperto risponde

BufalaVirus: le false notizie su COVID-19

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per ricevere Informazioni, News e Appuntamenti di Osservatorio Malattie Rare.

Seguici sui Social

Il valore della cura e dell’assistenza nell’emofilia

Il valore della cura e dell'assistenza nell'emofilia

Sulle proprie gambe: racconti di XLH e rachitismo ipofosfatemico

Sulle proprie gambe: racconti di XLH e rachitismo ipofosfatemico

Partner Scientifici



Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni