Italian English French Spanish

Prevista anche una petizione per sollecitare l’Organizzazione Mondiale della Sanità

E’ stata avviata ieri '1 Mission 1 Million - Andare al cuore dell'ictus', una raccolta fondi per finanziare progetti sulla prevenzione dell’ictus associato ad aritmia cardiaca. I progetti finanziabili saranno pubblicati sul sito www.heartofstroke.com, e il pubblico potrà offrire il proprio contributo selezionandoli personalmente.
I primi progetti che raggiungeranno il 75 per cento dell'importo prestabilito riceveranno l'altro 25 per cento dallo sponsor della campagna, Boehringer Ingelheim, fino a un massimo di 2.500 euro.

I progetti possono essere presentati entro il 22 giugno 2012, dopo di che sarà avviata la fase di raccolta fondi. L’iniziativa è stata realizzata grazie al sostegno dei principali esperti mondiali della sanità e da più di 40 associazioni di pazienti e professionisti.

Inoltre, 1 Mission 1 Million ha lanciato una petizione per sollecitare l'Organizzazione mondiale della sanità, i suoi Stati membri e le Autorità sanitarie di tutto il mondo a riconoscere la fibrillazione atriale quale fattore di rischio per l'ictus e a fissare degli obiettivi di gestione clinica che potrebbero salvare ogni anno 1 milione di persone grazie a programmi di informazione e di prevenzione dell'ictus e a una migliore gestione della fibrillazione atriale. L'iniziativa globale prevede che almeno un milione di persone in tutto il mondo dia il suo sostegno e firmi la petizione a www.heartofstroke.com.

Sul portale sarà anche possibile condividere le proprie storie personali e professionali, perché siano d’aiuto e d’incoraggiamento ai pazienti di tutto il mondo.

Articoli correlati



GUIDA alle ESENZIONI per le MALATTIE RARE

GUIDA alle esenzioni per malattie rare

Con l'entrata in vigore dei nuovi LEA (15 settembre 2017) è stato aggiornato l’elenco delle malattie rare esentabili.

OMaR (Osservatorio Malattie Rare), in collaborazione con Orphanet-Italia, ha realizzato una vera e propria Guida alle nuove esenzioni, con l'elenco ragionato dei nuovi codici, la lista completa di tutte le patologie esenti, le indicazioni su come ottenere l’esenzione e molto altro.

Clicca QUI per scaricare gratuitamente la Guida.

 


News



© Osservatorio Malattie Rare 2015 | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Testata giornalistica iscritta al ROC, n.20188, ai sensi dell'art.16 L.62/2001 | Testata registrata presso il Tribunale di Roma - 296/2011 - 4 Ottobre
Direttore Responsabile: Ilaria Ciancaleoni Bartoli - Via Amedeo Cencelli, 59 - 00177 Roma | Piva 02991370541


Website by Digitest | Hosting ServerPlan





PC | Unknown | Unknown | ?

Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni