Gazzetta MarathONE

Una maratona virtuale con donazione libera: partecipa anche tu! Ecco come fare

Ventiquattro ore per correre o camminare: non importa che tu lo faccia si strada, al parco o in casa, conta solo essere virtualmente connessi alla Gazzetta MarathONE, una gara dove a vincere deve essere la solidarietà. Dalle ore 20 del 4 luglio alle 20 del 5 luglio potremo correre tutti insieme – ma senza assembramenti - sostenendo le associazioni partecipanti, tra le quali LIFC (Lega Italiana Fibrosi Cistica Onlus). LIFC da sempre sostiene le persone affette da fibrosi cistica in Italia, promuovendo azioni concrete per il miglioramento della vita dei pazienti, degli standard di cura, della ricerca scientifica.

Iscriviti alla Gazzetta MarathONE!

Collegati al sito dedicato all’iniziativa e clicca sul pulsante PARTECIPA. Inserisci i tuoi dati, scegli l’importo della tua donazione (da un minimo di 5 euro) e scegli il beneficiario della donazione, tra i quali LICF, Lega Italiana Fibrosi Cistica. Riceverai una mail che ti spiegherà tutti i passaggi necessari per rendere effettiva la partecipazione alla gara virtuale. Dovrai utilizzare la App NeverAlone, che dovrai scaricare e installare sul tuo smartphone. Durante l’installazione ti verrà richiesto di permettere all’App di rimanere attiva in background, assicurati di confermare questo passaggio.

Poi:
- Registrati o accedi con le credenziali ENDU.
- Verifica le impostazioni. Assicurati che l’App possa utilizzare la tua posizione, inviarti notifiche, e che il GPS sia attivo. Conferma tutte le richieste.
- Accedi al Calendario Eventi sull’App e controlla che lo stato sull’evento “Gazzetta MarathONE” sia ISCRITTO. In caso contrario richiedi l’attivazione per essere validato. Tieni presente che di norma devono trascorrere almeno 24h dal momento dell’iscrizione al momento in cui risulterai iscritto sull’App.

Scaricando l’apposita App “NEVERALONE+”, durante le due giornate dell’evento, potrai sommare il tuo percorso a quello di tutti gli altri. Un contatore presente sul sito gazzettaMarathOne.it aggiornerà in tempo reale i chilometri complessivi percorsi dai partecipanti e le donazioni effettuate.

Iscrivendoti alla Gazzetta MarathOne riceverai anche un kit di partecipazione che comprende:
- pettorale digitale personalizzato da scaricare e stampare
- pacco gara virtuale con coupon e voucher offerti dagli sponsor dell’iniziativa
- diploma di partecipazione digitale personalizzato da scaricare a fine evento.

I runner che sono già utenti di STRAVA, potranno partecipare usando questa App, semplicemente creando un profilo sul sito ENDU con la velocissima procedura “Connect with STRAVA”. Unica avvertenza, in questo caso: durante le 24h di durata dell’evento, non dovranno essere registrate su STRAVA attività diverse da quelle effettuate partecipando a Gazzetta MarathONE.

Perché correre per la LIFC?

Tornare a correre è un gesto che simboleggia la rinascita, il ritrovarsi insieme con un obiettivo comune! LIFC vuole simbolicamente unire tutte le sue associazioni regionali in una gara di solidarietà con l’obiettivo di tingere di blu l’Italia da nord a sud e raccontare la fibrosi cistica. Una malattia rara per la quale la ricerca scientifica sta facendo enormi progressi e con la quale oggi è possibile diventare adulti e vivere una vita attiva.

LIFC, associazione di pazienti e familiari, lavora da più di 40 anni su tutto il territorio nazionale in collaborazione con i Centri di cura regionali al fine di raggiungere ogni persona affetta da fibrosi cistica e garantire un miglioramento delle cure disponibili, delle opportunità sociali, dei diritti e della qualità della vita. Supporta a 360° il paziente e i suoi familiari nella gestione della malattia eliminando gli ostacoli medici, burocratici, culturali e sociali che la rendono più difficile. Sostiene programmi di ricerca orientata al paziente e percorsi di cura innovativi, volti alla diagnosi, alla cura della malattia e alla riabilitazione.

L’associazione LIFC che totalizzerà il maggior numero di chilometri e il maggior numero di iscritti sarà premiata al Forum Italiano sulla Fibrosi Cistica. Cosa occorre? Buone gambe e una bandiera LIFC!

Sportello legale

Malattie rare e coronavirus - L'esperto risponde

BufalaVirus: le false notizie su COVID-19

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per ricevere Informazioni, News e Appuntamenti di Osservatorio Malattie Rare.

Seguici sui Social

Invalidità civile e Legge 104, tutti i diritti dei malati rari

Invalidità civile e Legge 104, tutti i diritti dei malati rari

Gli Equilibristi. Come i Rare Sibling vivono le malattie rare

Gli Equilibristi. Come i Rare Sibling vivono le malattie rare

Partner Scientifici



Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni