Il 18 Ottobre dalle 10 alle 18, presso lo Stadio Comunale Tommaso FATTORI  (Viale Gran Sasso, angolo Viale della Croce Rossa) a L'Aquila, si terrà “Malattie rare senza frontiere”.

L’evento si rivolge a genitori e bambini e vedrà diverse sessioni dedicate allo sport come strumento per combattere "la diversità".

Dalle 10.00 alle 17.00 si terrà il torneo di calcetto per adulti. In contemporanea con il torneo per adulti i bimbi saranno coinvolti dall' animazione in giochi e sport (quali corsa con i sacchi e altri giochi di gruppo, trucchi per il viso, laboratori creativi)

 

Dalle 14 alle 14.30 sarà inoltre proiettato un filmato sulle malattie rare.

Dalle 17.00 alle 18.00: premiazione dei tornei adulti e chiusura dell’evento

Prenderanno parte all'evento la Dott.essa Domenica Taruscio, Direttore CNMR -ISS ; il Dott.Gedeone Baraldo, Direttore Sanitario ASL Merate e Lecco; il Sottosegretario On. Franca Biondelli, Responsabile della Disabilità e Non Autosufficienza dell' Osservatorio Nazionale.

Ancora da confermare la presenza del Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali e del Ministro della Salute.

Sportello legale

Malattie rare e coronavirus - L'esperto risponde

BufalaVirus: le false notizie su COVID-19

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per ricevere Informazioni, News e Appuntamenti di Osservatorio Malattie Rare.

Seguici sui Social

Il valore della cura e dell’assistenza nell’emofilia

Il valore della cura e dell'assistenza nell'emofilia

Sulle proprie gambe: racconti di XLH e rachitismo ipofosfatemico

Sulle proprie gambe: racconti di XLH e rachitismo ipofosfatemico

Partner Scientifici



Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni