Iscriviti alla Newsletter

Ultimi Tweets

OssMalattieRare
OssMalattieRare #Fibrillazioneatriale , in Italia stimati 1,9 milioni di casi nel 2060. La sua importanza è legata al fatto che essa aumenta di ben 5 volte il rischio di #ictus cerebrale. I risultati del Progetto FAI bit.ly/2xTiIkb
1 day ago.
OssMalattieRare
OssMalattieRare "Migliorare il benessere psicofisico della persona con #SclerosiMultipla attraverso la Digital Technology" è questo il tema del bando della IV edizione del #PremioMerck in #Neurologia . L’iniziativa patrocinata da @SinNeurologia bit.ly/2LuyAT3
1 day ago.
OssMalattieRare
OssMalattieRare L' #Acromegalia è una malattia rara che deformargli gli arti. Dal congresso #CUEM arrivano buone notizie sui trattamenti. @SIE_2013 #malattierare bit.ly/2LsdGUS
2 days ago.
OssMalattieRare
OssMalattieRare Il LADA è una forma di #diabete autoimmune dell’adulto molto difficile da riconoscere. Sette tra i principali esperti mondiali della patologia, si sono incontrati a Roma per stilare le prime linee guida internazionali per il trattamento. bit.ly/2NYYMHB
2 days ago.
OssMalattieRare
OssMalattieRare #TumoriRari e #AgevolazioniFiscali Le informazioni su come ottenere assistenza personale e sanitaria, detrazioni, sussidi tecnici e informatici, auto e parrucche. bit.ly/2XZohbs pic.twitter.com/71NgNG09JD
2 days ago.

Si terrà a Roma, il 24 novembre 2018 presso l’Ergife Palace Hotel, l’inaugurazione del corso per formare in Italia Pazienti Esperti EUPATI (European Patients’ Academy on Therapeutic Innovation).

Un percorso formativo di 10 mesi che permetterà ai pazienti, caregiver e rappresentanti di pazienti di divenire “esperti” sui temi della R&S dei Farmaci.
Fino ad oggi il corso EUPATI ha formato circa 150 Pazienti Esperti a livello europeo basandosi su di una formazione fornita esclusivamente in lingua inglese. Su 18 Paesi afferenti al progetto EUPATI, grazie al lavoro di Accademia dei Pazienti di questi ultimi anni, l’Italia è il primo a lanciare il corso EUPATI completamente tradotto nella propria lingua nazionale.

Cosa è EUPATI

Si tratta di un progetto europeo - European Patients’ Academy on Therapeutic Innovation (EUPATI) - nato nel 2012 grazie a una iniziativa di IMI (Innovative Medicines Initiative) con l’obiettivo di formare i pazienti e coinvolgerli attivamente nel processo di Ricerca e Sviluppo dei farmaci. 
Per assicurare il futuro di EUPATI nasce EFO-EUPATI (Ensuring the Future Of EUPATI) un progetto europeo avviato il 1 settembre 2018 che si chiuderà ad Agosto 2020.
EFO - EUPATI supportato da IMI e co-guidato dall'European Patients 'Forum (EPF) mira a garantire l’utilizzo ottimale e la sostenibilità dei risultati fondamentali del progetto IMI-EUPATI 2012-2017: il Corso di formazione per Pazienti Esperti, i Toolbox pubblici multilingue e la Rete di piattaforme nazionali di EUPATI. 
EPF/EUPATI sono anche partner del progetto IMI PARADIGM, che ha come obiettivi supportare il coinvolgimento attivo dei pazienti nella ricerca e misurare l’importanza del loro coinvolgimento in R&S. 

Cosa è Accademia dei Pazienti

Nel 2014, è stata fondata l’Accademia dei Pazienti che si pone l’obiettivo di diffondere il progetto EUPATI a livello nazionale. 

In perfetta sintonia con la filosofia di EUPATI, che vede il coinvolgimento di una pluralità di stakeholder, ad oggi fanno parte del Board Scientifico: AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco), Ministero della Salute, ISS-CNMR (Centro Nazionale delle Malattie Rare dell’ Istituto Superiore di Sanità), Farmindustria, Ispor Italy Rome Chapter (International Society For Pharmacoeconomics and Outcomes Research), Clinical Trial Center Università Cattolica Sacro Cuore, Irccs Mario Negri, Federfarma, Assogenerici, AICRO (Associazione Italiana Contract Research Organization), FederAnziani, APMAR Onlus (Associazione Persone con Malattie Reumatiche) Federsanità Anci ed EpaC Onlus (Associazione Epatite C), Unamsi (Unione Nazionale Medico Scientifico di Informazione), OMaR (Osservatorio Malattie Rare) e SIFO (Società Italiana Farmacia Ospedaliera).

Per partecipare all’evento è necessario registrarsi mandando una email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e/o chiamando il 331 779 4113.



GUIDA alle ESENZIONI per le MALATTIE RARE (2019)

Malattie rare, GUIDA alle esenzioni

Con l'entrata in vigore dei nuovi LEA (15 settembre 2017) è stato aggiornato l’elenco delle malattie rare esenti.

OMaR (Osservatorio Malattie Rare), in collaborazione con Orphanet-Italia, ha realizzato una vera e propria Guida alle nuove esenzioni, ora aggiornata al 2019, con l'elenco ragionato dei nuovi codici, la lista completa di tutte le patologie esenti, le indicazioni su come ottenere l’esenzione e molto altro.

Clicca QUI per scaricare gratuitamente la Guida (aggiornata ad aprile 2019).

 


News



© Osservatorio Malattie Rare 2015 | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Testata giornalistica iscritta al ROC, n.20188, ai sensi dell'art.16 L.62/2001 | Testata registrata presso il Tribunale di Roma - 296/2011 - 4 Ottobre
Direttore Responsabile: Ilaria Ciancaleoni Bartoli - Via Varese, 46 - 00185 Roma | P.iva 02991370541


Website by Digitest | Hosting ServerPlan



Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni