I Rotaract Club dell'Umbria sostengono la ricerca Telethon: sono infatti stati indirizzati verso i progetti di ricerca sulle malattie genetiche rare i fondi raccolti sabato scorso in occasione dell'appuntamento dell'Interclub Rotaract Zona Umbria, che ha visto la partecipazione di tutti gli 11 Club della regione.

Ad annunciarlo i giorni scorsi i responsabili Rotaract, Marco Amico (Presidente Club Assisi), Filiberto Franchi (assessore Comune Bastia) e Lorenzo Pellegrini (delegato di Zona). Nel motivare la scelta di devolvere i fondi raccolti alla Fondazione Telethon, Amico e Franchi hanno parlato di una realtà benefica che più di tante altre sta dando risposte significative nel campo della ricerca medica e scientifica, sia a livello locale che internazionale.

Articoli correlati

Seguici sui Social

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per ricevere Informazioni, News e Appuntamenti di Osservatorio Malattie Rare.

Sportello Legale OMaR

Tutti i diritti dei talassemici

Le nostre pubblicazioni

Malattie rare e sibling

30 giorni sanità

Speciale Testo Unico Malattie Rare

Guida alle esenzioni per le malattie rare

Con il contributo non condizionante di

Partner Scientifici

Media Partner


Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni