Iscriviti alla Newsletter

Ultimi Tweets

OssMalattieRare
OssMalattieRare Per evitare che alcune forme di #lipodistrofia siano confuse con l’obesità, è importante che i medici sappiano riconoscere questa malattia. Guarda l'intervista al prof. Luca Busetto, del Dipartimento di Medicina dell’ @UniPadova youtu.be/zpq0vcYDutA
About 10 hours ago.
OssMalattieRare
OssMalattieRare #ScreeningNeonatale per la SMA: la sua importanza per la comunità dei pazienti Guarda l'intervista a @daniela_lauro presidente di @FamiglieSMA #GiochiamodiAnticipo Il VIDEO bit.ly/2KBkUnb pic.twitter.com/NO8kovwhCr
About 12 hours ago.
OssMalattieRare
OssMalattieRare Scarsa conoscenza da parte degli stessi medici, ritardo diagnostico e costi sociali enormi a carico dei pazienti. Riuniti a Messina i massimi esperti delle #Malattierare endocrino-metaboliche. bit.ly/35ik6vg
About 16 hours ago.
OssMalattieRare
OssMalattieRare “Sono pochi i fondi per la ricerca sulle #malattierare , occorre una strategia condivisa.” Il messaggio lanciato da @francescapasi DG @Telethonitalia in occasione di una recente audizione alla Camera. bit.ly/2Kxd2Dr
1 day ago.
OssMalattieRare
OssMalattieRare #SMA : buone notizie dalla Parte 2 dello studio clinico SUNFISH. I dati verranno condivisi con le autorità regolatorie di tutto il mondo e serviranno a supportare la richiesta di approvazione del farmaco. @famigliesma bit.ly/2NW98Wt
1 day ago.

In un recente studio clinico di Fase I sono stati ottenuti esiti incoraggianti dalla sperimentazione di un nuovo farmaco utilizzato per il trattamento di un raro disordine genetico conosciuto col nome di amiloidosi da accumulo di transtiretina (amiloidosi ATTR). I risultati dello studio sono stati pubblicati nel New England Journal of Medicine.

Le amiloidosi rappresentano un grande gruppo di malattie che sono caratterizzate dal deposito di materiale proteico insolubile, detto amiloide, presso vari organi del corpo umano.

Poiché attualmente non esistono terapie specifiche per le amiloidosi, il decorso di tali patologie risulta essere per lo più grave, dato che gli organi affetti subiscono un progressivo deterioramento che conduce alla loro distruzione.

L'amiloidosi ATTR è causata dall'accumulo, soprattutto in corrispondenza del cuore e dei nervi periferici, di una proteina, chiamata transtiretina, che viene prodotta dal fegato. I pazienti affetti da tale disturbo, oltre a soffrire di problemi cardiaci potenzialmente mortali, sono generalmente costretti a ricorrere alla sedia a rotelle a causa di una dolorosa neuropatia che colpisce braccia e gambe.

Il nuovo trattamento per l'amiloidosi ATTR, sviluppato da Alnylam Pharmaceuticals, viene somministrato per via endovenosa e agisce inibendo il processo genetico che è alla base della produzione di transtiretina. Il farmaco è stato testato in due distinte versioni, chiamate ALN-TTR01 e ALN-TTR02.

In un primo studio è stata valutata l'efficacia di ALN-TTR01 su 32 pazienti affetti da amiloidosi ATTR, mentre in un secondo studio sono stati esaminati gli effetti di ALN-TTR02 su 17 volontari sani.

In base ai promettenti risultati ottenuti in entrambe le sperimentazioni, questo nuovo trattamento sembra essere in grado di ridurre notevolmente i livelli di transtiretina nel flusso sanguigno senza provocare importanti effetti collaterali.

Sono tuttavia necessari ulteriori studi affinché sia possibile dimostrare che il farmaco di Alnylam Pharmaceuticals determini un effettivo miglioramento dei sintomi nei pazienti affetti da amiloidosi ATTR.



GUIDA alle ESENZIONI per le MALATTIE RARE (2019)

Malattie rare, GUIDA alle esenzioni

Con l'entrata in vigore dei nuovi LEA (15 settembre 2017) è stato aggiornato l’elenco delle malattie rare esenti.

OMaR (Osservatorio Malattie Rare), in collaborazione con Orphanet-Italia, ha realizzato una vera e propria Guida alle nuove esenzioni, ora aggiornata al 2019, con l'elenco ragionato dei nuovi codici, la lista completa di tutte le patologie esenti, le indicazioni su come ottenere l’esenzione e molto altro.

Clicca QUI per scaricare gratuitamente la Guida (aggiornata ad aprile 2019).

 

Multichannel Project Partner

logo fablab

La partnership OMaR/CGM fablab ha come obiettivo l'ideazione e realizzazione di progetti di comunicazione, rivolti a pazienti, medici e farmacisti, che uniscano la competenza scientifica specializzata di OMaR agli esclusivi canali digitali di CGM.

 


News



© Osservatorio Malattie Rare 2015 | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Testata giornalistica iscritta al ROC, n.20188, ai sensi dell'art.16 L.62/2001 | Testata registrata presso il Tribunale di Roma - 296/2011 - 4 Ottobre
Direttore Responsabile: Ilaria Ciancaleoni Bartoli - Via Varese, 46 - 00185 Roma | P.iva 02991370541


Website by Digitest | Hosting ServerPlan



Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni