Buongiorno, la presente per chiedere se esiste qualche forma di tutela per chi soffre di malattie croniche come insufficienza renale e ipertensione. Sono anche reduce da infarto al miocardio per ischemia coronarica (2018) trattata con stent. Il medico di base mi ha detto di chiedere un congedo in azienda ma il sindacato non ne sa nulla. Come devo comportarmi, visto il pericolo che potrei correre in caso di COVID-19?

Risponde Roberta Venturi, avvocato e ricercatrice per Osservatorio Farmaci Orfani (OSSFOR)

Gentile,
provi a mettersi in contatto con la sua ASL di residenza, in particolare con il medico del lavoro. La certificazione, stando al Decreto “Cura Italia”, deve essere rilasciata dai competenti organi medico-legali, e deve attestare una condizione di rischio.
Sperando di esserle stata di aiuto,
la saluto cordialmente.

Compila il modulo sottostante per un parere dell'Esperto

Compila il modulo sottostante per un parere dell'Esperto

Prima di compilare la vostra richiesta è necessario prendere visione dell'Informativa sulla Privacy.
captcha
Ricarica
I dati inseriti in questo modulo sono utilizzati esclusivamente per fornirvi le informazioni richieste.
Questi dati non vengono in nessun modo trasmessi a terzi o impiegati per altri scopi.
Maggiori informazioni sulla nostra Privacy Policy le potete trovare in in questa pagina.

Sportello legale

Malattie rare e coronavirus - L'esperto risponde

BufalaVirus: le false notizie su COVID-19

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per ricevere Informazioni, News e Appuntamenti di Osservatorio Malattie Rare.

Seguici sui Social

Premio OMaR - Sito ufficiale

Libro bianco sulla malattia polmonare da micobatteri non tubercolari



Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni